Martedì 13 Marzo 2018 - 15:15

Volkswagen punta sull'auto elettrica: 16 stabilimenti dedicati entro il 2022

Finora ne esistono soltanto tre: dovrebbero nascerne 13 nuovi in quattro anni

AUSTRALIA-VW-AUTO-DIESELGATE

Dopo lo scandalo dei test sui gas diesel e l'abbandono graduale del gasolio, Volkswagen intende accelerare sull'elettrico. La casa tedesca ha fatto sapere che aumenterà gli impianti di produzione per le auto elettriche, portandoli a 16 stabilimenti dedicati entro la fine del 2022, dai 3 stabilimenti attuali.

Non solo. Il gruppo di Wolfsburg inizierà ad esportare le auto elettriche prodotte in Cina verso i mercati del Sud-Est asiatico. Inoltre ha già concordato partnership future con produttori di batterie in Europa e Cina per garantire la produzione di veicoli elettrici ed è in procinto di prendere una decisione anche per la fornitura in Nord America.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

LaPresse.it cambia, il nuovo sito online dal martedì 11 settembre

Informazione efficace, rapida, gratuita e approfondita: queste le linee guida che hanno orientato il restyling del nuovo sito LaPresse.it, che debutta martedì 11 settembre

ITALY-AIR-TRANSPORT-ALITALIA

Alitalia, l'esperto: "Ora nessuna chance di vendita"

Il professor Ugo Arrigo non crede alla pista cinese

Salone dell'automobile di Ginevra 2018 - presentazione New Cherokee e Wrangler

Fca, Elkann: "La scelta di Manley condivisa già con Marchionne"

L'assemblea dei soci lo ha confermato come amministratore delegato del gruppo con 99,58% voti a favore

Stabilimento siderurgico dell'Ilva a Taranto

Ilva, intesa su 10.700 assunzioni: no esuberi e Jobs Act

Raggiunto l'accordo dopo 18 ore di tavolo al Mise: ecco tutti i provvedimenti