Mercoledì 13 Settembre 2017 - 14:00
Loading the player...
Autore: LaPresse

Slitta lo Ius soli al Senato

Slitta il voto sullo Ius soli al Senato. ll disegno di legge sulla cittadinanza per i figli dei migranti non compare nel calendario dei lavori dell'aula per tutto il mese di settembre."Vogliamo approvare la legge ma serve una maggioranza che ora al Senato non c'è" spiega il presidente dei senatori del Pd, Luigi Zanda. Esulta la Lega, protesta Mdp con Roberto Speranza che parla di cedimento alla destra. Per i Cinque Stelle è una legge talmente importante che dovrebbe passare con un referendum. Intanto il sì della Camera alla legge che stabilisce il reato di propaganda fascista. E' composta da un unico articolo, che vede come primo firmatario il deputato Pd Emanuele Fiano. Ora il testo passa al Senato.