Venerdì 13 Luglio 2018 - 19:15
Loading the player...
Autore: LaPresse

Latina, 13enne morta in piscina: 4 indagati

Quattro indagati per la morte di Sara Francesco Basso, la 13enne deceduta dopo essere stata aspirata da un bocchettone della piscina di un hotel a Sperlonga, in provincia di Latina, dove la ragazzina era in vacanza con i genitori. L'ipotesi di reato è di omicidio colposo. Tra gli indagati c'è anche il proprietario della struttura. L'area della piscina è stata posta sotto sequestro. Sarà l'autopsia a stabilire le cause esatte del decesso.