Mercoledì 23 Maggio 2018 - 18:30
Loading the player...
Autore: AFP

La Ue promuove i conti italiani, ma con riserva

È arrivata la decisione dell'Unione Europea sui conti pubblici dell’Italia. Bruxelles non aprirà una procedura per debito eccessivo per il nostro Paese, come fa sapere il vicepresidente della Commissione europea Dombrovskis, che sottolinea: sulla base del rispetto del Patto di Stabilità, per il 2017 il giudizio è positivo. Poi però l'avvertimento: "Il bilancio 2018 appare inadeguato, serve una correzione". Da Dombrovskis anche un messaggio che definisce "politico": "L'Italia deve continuare a ridurre il suo debito che è il secondo più altro dopo quello della Grecia" e ha invitato il prossimo esecutivo a prendere misure credibili affinché il deficit si riduca di almeno lo 0,6 per cento nel 2019.