Giovedì 08 Febbraio 2018 - 13:30
Loading the player...
Autore: LaPresse

Italo va negli Stati Uniti per 1,98 miliardi di euro

Italo va negli Stati Uniti. Gli azionisti dell'azienda ferroviaria italiana privata hanno accettato all'unanimità l'offerta del fondo americano Gip (Global Infrastructures Partners), che era stata rilanciata in tarda serata, di un miliardo e 980 milioni di euro. Confermato nella proposta che il fondo è pronto ad accollarsi i debiti di Italo, che ammontano a quasi 450 milioni di euro. L’operazione vale circa due miliardi e mezzo di euro. Il closing, l’esecuzione del contratto di compravendita, deve avvenire entro l’11 febbraio, Antitrust permettendo.