Martedì 12 Settembre 2017 - 16:45
Loading the player...
Autore: Reuters

Francia, proteste contro il 'jobs act' di Macron

Primo giorno di mobilitazioni in Francia contro la riforma del lavoro proposta dal Presidente Emmanuel Macron. Le manifestazioni sono state indette dalla Confédération générale du travail (CGT), uno dei sindacati principali. Il 'jobs act' francese prevede norme per indebolire il potere contrattuale dei sindacati e rendere più semplici i licenziamenti. Secondo Macron, infatti, il codice del lavoro francese è troppo rigido e costituisce un ostacolo alla crescita economica. A Marsiglia centinaia di persone sono scese in piazza: con loro ha manifestato anche Jean-Luc Mélenchon, leader del movimento di estrema sinistra 'La France insoumise'.