Giovedì 16 Agosto 2018 - 11:30
Loading the player...

Autostrade risponde al governo: “Pronti a ricostruire in 5 mesi”

“Avvieremo la procedura per la revoca della concessione a società Autostrade. Non possiamo attendere i tempi della giustizia penale, abbiamo l’obbligo di far viaggiare in sicurezza i cittadini” ha detto il premier Giuseppe Conte alla fine del Consiglio dei ministri straordinario in Prefettura a Genova dopo la tragedia del crollo del ponte Morandi, che ha causato finora 39 morti. Arrivata la replica di Autostrade per l’Italia “Abbiamo sempre adempiuto agli obblighi e siamo pronti a ricostruire il ponte in cinque mesi”, fa sapere Autostrade in una nota.