Lunedì 18 Settembre 2017 - 12:00
Loading the player...
Autore: Balti

A Milano la prima palestra 'pay-per-train'

Il mondo va sempre più di corsa e anche una sessione di allenamento in palestra rischia di essere compressa tra un impegno e l'altro. Ora l'approccio cambia completamente con "Revolution", il nuovo progetto di Virgin Action. È la prima palestra 'pay-per-train'; In pratica, una sorta di fitness on demand. "È un progetto che ha due caratteristiche", spiega Luca Valotta, presidente Virgin Active Europa. "La prima è quella di aver coniugato il mondo del fitness al cycle. La seconda è quella che si tratta di un format completamente digitale, con una app. Quando hai voglia di allenarti, prenoti e vai ad allenarti". Tra le frequentatrici più assidue, anche l'ex velina e madrina del Giro d'Italia Giorgia Palmas.