Lunedì 31 Luglio 2017 - 14:45

Vandali in casa di Mauro Corona, lui li insegue: Li avrei ammazzati

Erano le 3.10 di sabato notte quando un gruppo di ragazzi ha sfondato una vetrata dello studio dello scrittore

Vandali in casa di Mauro Corona, lui li insegue: Li avrei ammazzati

Dei vandali sono entrati nella casa di Mauro Corona nella notte fra sabato e domenica scorsi. A raccontare la vicenda è Il Gazzettino a cui lo scrittore ha detto: "Se li avessi presi li avrei ammazzati senza nessuna pietà". Erano le 3.10 di sabato notte quando un gruppo di ragazzi ha sfondato una vetrata dello studio di Corona con una delle sue sculture poste fuori dalla bottega a Erto (Pordenone). Corona ha raccontato: "Ero armato, loro erano in tre e io li ho rincorsi, ma essendo a piedi nudi non sono riuscito a raggiungerli".
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Rom, Dijana Pavlovic: "Censimento illegale, l'odio di Salvini degenererà"

Intervista all'attrice, attivista per i diritti umani e già candidata alle ultime Europee di origine rom

Caserta, spari contro due migranti al grido "Salvini, Salvini!"

La denuncia del centro sociale Ex Canapificio, che gestisce il progetto Sprar della città insieme alla Comunità Rut delle Suore Orsoline e alla Caritas

I selfie di Igor il russo con la pistola prima degli omicidi in Spagna

Nuove foto del criminale di origine serba accusato di aver ucciso 5 persone, di cui 3 in Italia