Mercoledì 04 Luglio 2018 - 20:45

Zaytsev vaccina la figlia: valanga di insulti sui social

Il campione di volley vittima dei no vax per un post su Facebook

Anche Ivan Zaytsev vittima degli 'haters' sui social network. Il campione della pallavolo e stella della Modena Volley aveva postato martedì su Facebook una foto della figlia scrivendo: "E anche il meningococco è fatto! Bravissima la mia ragazza sempre sorridente! #Vaccino #SiennaZaytsev". Post che ha scatenato una pioggia di insulti e accuse nei confronti del giocatore della nazionale, colpevole secondo i no vax di di fare pubblicità ai vaccini. Molte anche le minacce di morte.

Solidarietà all'ateta è arrivata anche dalla ex ministra Lorenzin, 'madre' della legge. "È una giornata - dice - in cui il pregiudizio ha sicuramente vinto sul valore della verità scientifica e che lascia l'amarezza in chi pensa che la questione vaccini non ha nulla a che fare con le battaglie partitiche, ma molto con le conquiste scientifiche che ci hanno garantito il progresso e la sicurezza che, a quanto pare, diamo tropo facilmente per scontati".

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Olimpiadi, volley, Italia-Iran 3-0 in semifinale incontrera' gli Usa

Mondiali di volley, Zaytsev trascina l'Italia sotto gli occhi di Mattarella

Buona la prima per i ragazzi di Blengini. Il fuoriclasse spoletino miglior marcatore dell'incontro