Martedì 28 Novembre 2017 - 17:30

Usa, Weinstein accusato di sfruttamento della prostituzione

L'accusa arriva da un'attrice britannica

Un nuovo scandalo colpisce il produttore americano Harvey Weinstein, dopo le decine di denunce per molestie e violenze sessuali da parte di decine di donne del mondo dello spettacolo. L'attrice britannica Kadian Noble ha accusato Weinstein di sfruttamento della prostituzione perché avrebbe reclutato attrici per incontri sessuali dietro promessa di lavoro.

La giovane sarebbe stata approcciata da Weinstein al Majestic Hotel di Cannes, in Francia: lui le avrebbe chiesto di raggiungerlo nella sua camera d'albergo per un provino. Lei andò in quella camera e Weinstein le passò al telefono un produttore della sua società che le consigliò di essere "una brava ragazza e fare tutto ciò che voleva Weinstein": se avesse acconsentito ai suoi desideri, avrebbe lavorato. Quindi lui l'aveva trascinata in bagno e costretta a guardarlo mentre si masturbava.

Poche ore fa, la notizia che il produttore ha dato le dimissioni dalla Directors Guild of America (DGA), la corporazione di registi cinematografici e televisivi statunitensi, che già lo scorso ottobre aveva avviato le pratiche per provvedimenti disciplinari verso di lui.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

US-ENTERTAINMENT-MTV-MOVIE-TV-AWARDS

Black Panther e Stranger things fanno incetta di premi agli Mtv movie & tv awards

Sul palco anche James Shaw Jr., il 29enne che ad aprile ha fermato una sparatoria in una Waffle House nel Tennessee

Red Carpet serata premi David di Donatello 2018

Il cinema parla ancora al maschile, ma i film italiani fanno ben sperare

La ricerca di NUOVOIMAIE dimostra che la maggior parte dei ruoli interpretati al cinema sono destinati a uomini: solo il 35% dei personaggi sono femminili

Photocall del film Come un gatto in tangenziale

L'intrusa, Cortellesi, Marinelli e Servillo: tutti i premi della 58a edizione Globi d'oro

La stampa estera ha scelto le opere e gli attori migliori della stagione in corso del cinema italiano

GOlden Globe 2017

Vince Vaughn ci ricasca: arrestato per guida in stato di ebbrezza

Nel 2001 era finito dietro le sbarre per una rissa da bar nella quale era stato accoltellato il collega Steve Buscemi