Giovedì 17 Maggio 2018 - 09:15

Trump: "Alcuni migranti sono animali". Pioggia di critiche

Dura la reazione dei democratici alle parole del presidente degli Stati Uniti

Donald Trump riceve Shavkat Mirziyoyev alla Casa Bianca

È bufera su Donald Trump dopo che, nel corso di una discussione sul muro al confine e sull'immigrazione, ha detto che alcuni migranti sono come "animali". "Ci sono persone che vengono nel Paese o provano a entrare", ha detto Trump in un incontro con i repubblicani della California alla Casa Bianca. Poi ha aggiutno: "Non credereste quanto sono cattivi, queste non sono persone, questi sono animali, e li stiamo portando fuori dal Paese". Dura la reazione dei democratici a queste parole. "Gli immigrati sono esseri umani. Non animali, non criminali, non spacciatori, non stupratori. Sono esseri umani", ha dichiarato il deputato democratico Jared Polis. Sul caso si è espresso anche il governatore della California, Jerry Brown: "Trump sta mentendo sull'immigrazione, mentendo sul crimine e mentendo sulle leggi della California".

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Thailandia, Musk attacca sub: "Pedofilo". Lui pronto a fare causa

Le accuse dell'ad di Tesla dopo che il sommozzatore ha bocciato la sua offerta di fornire un sottomarino in miniatura per estrarre i calciatori

SUMMIT G8 - IL PRESIDENTE DEGLI STATI UNITI  BILL CLINTON STRINGE LA MANO A VLADIMIR PUTIN

Un leader russo, quattro presidenti Usa: Putin e i rapporti con Washington

Relazioni altalenanti nel bene e nel male, ma mai rapporti duraturi. Ecco i precedenti e la situazione attuale con Trump

Summit Putin-Trump a Helsinki. Il presidente Usa: "Rapporto con Russia mai stato peggiore"

Città blindata per l'occasione. Proteste alla vigilia, attesi nuovi cortei. Ecco il programma del bilaterale e i temi scottanti sul tavolo

THEMENBILD, Konzentrationslager Auschwitz I

Polonia, rubano mattoni Auschwitz: incriminati 2 turisti ungheresi

Sono stati accusati formalmente di furto di un bene culturale