Venerdì 23 Giugno 2017 - 16:45

Una gaffe del produttore Goldie svela l'identità di Banksy

Si tratterebbe di Robert Del Naja, leader e fondatore dei Massive Attack

Una gaffe del produttore Goldie svela l'identità di Bansky

Una gaffe potrebbe aver minato l'anominato che da anni avvolge la fantomatica figura di Bansky, il più grande street artist del mondo. A farsela scappare è stato il produttore e deejay inglese Goldie. "Scrivi su una t-shirt 'Banksy' in caratteri stondati e siamo a posto. Possiamo venderla. Senza mancare di rispetto a Robert, penso che sia un artista incredibile", ha dichiarato in un'intervista radiofonica a Distraction Pieces.

Robert chi? Già da tempo giravano voci su un certo Robert, nato a Bristol nel 1965 nonché fondatore della band che ha inventato il genere trip-hop. Ora la gaffe di Goldie irrobustisce ancor di più questa indiscrezione: si tratterebbe, infatti, di Robert Del Naja, leader dei Massive Attack. Musicista e writer. 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Roma, inaugurazione del nuovo percorso di visita del Colosseo

Anno record per i musei italiani. Franceschini: "Nel 2017 oltre 50 milioni di visitatori"

Gli incassi hanno sfiorato i 200 milioni di euro. Lazio, Campania e Toscana al top, il Colosseo il sito più visto

Con 'Bell'Italia' in regalo lo speciale 'Capolavori'

Le meraviglie del patrimonio artistico italiano scelte e raccontate da Vittorio Sgarbi

AMERICAN BALLET WINTER BALL

Molestie: si dimette Peter Martins, storico direttore Nyc Ballet

Una trentina di danzatori e danzatrici lo hanno accusato di abusi fisici e verbali

Ancora pochi lettori in Italia: nel 2016 sono il 40,5%

Percentuale in calo di un punto e mezzo rispetto al 2015