Martedì 29 Agosto 2017 - 18:00

Trenord, capotreno ventenne minacciata col coltello

La giovane ha chiesto il biglietto a un passeggero ed è stata aggredita

Milano, Sciopero personale di Trenord alla Stazione Ferroviaria di Cadorna

Quando gli ha chiesto il biglietto, lui ha iniziato a urlare e a coprirla di insulti e quando ha cercato di allontanarsi, l'ha seguita lungo i vagoni, per poi minacciarla puntandole un coltello allo stomaco. Ennesima aggressione su un treno Trenord. La vittima anche questa volta è stata la giovane capotreno, una ragazza 20enne assunta da poco, che domenica pomeriggio era in servizio sulla tratta Varese-Treviglio. Le è bastato chiedere se avesse il biglietto per scatenare la rabbia dell'aggressore, che l'ha seguita fino all'ultima carrozza e le ha puntato un coltello alla pancia.

Fortunatamente, proprio in quel momento, il treno è arrivato a Legnano e l'uomo ha approfittato dell'apertura delle porte per fuggire. La capotreno ha chiamato la Polfer, ma gli agenti non sono riusciti a rintracciarlo.

Le aggressioni a controllori e personale di bordo sulle linee Trenord sono piuttosto frequenti. Ultimamente un controllore aveva denunciato l'aggressione da parte di un uomo di origine africana.  Poi, però, era emerso che il dipendente di Trenord si era inventato tutto e, addirittura, si era inferto da solo una coltellata alla mano

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Milano, falso allarme bomba in tribunale

Milano, allarme bomba davanti tribunale ma è un macina erba

L'oggetto è stato posizionato a fianco di un'impalcatura

Cernusco sul Naviglio, il luogo del lancio del sasso sulla statale

Milano, violentò turista canadese fingendosi tassista: fermato 28enne

Il ragazzo salvadoregno, rintracciato martedì in provincia di Alessandria, abusò di un'altra donna nel 2010

Fabrizio Corona in aula per l'udienza del Processo a suo carico

Corona, pm Locri indaga per riciclaggio sull'acquisto della casa milanese

Indagati i due amici dell'ex re dei paparazzi, Delfino e Bonato

Sassi dai cavalcavia, nove morti da Lentate alla Cavallosa fino a Cernusco

Ogni anno decine di episodi fortunatamente senza vittime. Ma qualche volta, i folli lanciatori hanno colpito e ucciso. La tragica storia di Letizia Berdini e dei suoi killer