Martedì 05 Giugno 2018 - 11:15

Torino, concerto Vasco Rossi: biglietti falsi venduti a prezzo triplo

Una quarantina di soggetti sono stati denunciati per contraffazione e ricettazione

Vasco Rossi -  Modena Park  Live 2017

Biglietti falsi per i due concerti di Vasco Rossi a Torino venduti a peso d'oro. È la scoperta effettuata dalla guardia di finanza. A rendere credibili i ticket, l'idea dei truffatori di effettuare le vendite utilizzando siti web del tipo vivatickets.eu che, richiamando il nome del sito ufficiale vivaticket.it - unica piattaforma autorizzata alla vendita dei biglietti per questo concerto - hanno attratto gli acquirenti.

Numerosissimi fan di Vasco, provenienti da tutta Italia, si sono presentati alle biglietterie ufficiali, in possesso di un accredito acquistato on line che si è rivelato fasullo.

Per dare ancora più credibilità alla truffa, al consumatore veniva addirittura inviata un'e-mail di conferma dell'acquisto, riportante un codice ottico QR, elemento necessario per ritirare il biglietto cartaceo presso biglietterie 'Privateticket', presenti sul luogo del concerto. In molti avevano pagato fino a tre volte il prezzo ufficiale del biglietto.

I finanzieri hanno anche fermato 7 bagarini sorpresi a vendere biglietti a prezzi folli; a uno di questi è stato anche notificato un foglio di via della questura di Verona, per simili episodi.

Durante i due concerti torinesi del cantante, la guardia di finanza ha inoltre sequestrato circa 800 grammi tra marijuana, hashish, cocaina, eroina e ketamina, 300 spinelli già confezionati e segnalato più di 500 soggetti alla Prefettura quali assuntori di sostanze stupefacenti.

Sono stati infine denunciati una quarantina di soggetti per contraffazione e ricettazione, nonché sequestrati più 520 capi e accessori di abbigliamento contraffatti.

 

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Maturità 2015 - seconda prova degli esami

Maturità, al via la seconda prova scritta: Aristotele per greco al classico e matematica allo scientifico

Tra le tracce un brano tratto dall'Etica Nicomachea e un problema sul funzionamento di una macchina per la produzione di mattonelle

Donnarumma, para l'esame: "Ho fatto Bassani. Ma quanto studio..."

L'estremo difensore del Milan e della nazionale ha affrontato a Castellanza la prima prova scritta

Acqua San Benedetto contaminata. Ritirata una partita di bottigliette

Si tratta delle bottigliette di acqua naturale "Fonte Primavera" prodotte nello stabilimento di Popoli (Pescara)