Lunedì 16 Luglio 2018 - 15:15

Avio, testato con successo in Guyana il nuovo motore P120C

Costruito in fibra di carbonio negli stabilimenti di Colleferro (Roma). Sarà alla base dei nuovi lanciatori europei Ariane 6 e Vega C

Si è svolto con successo a Korou, nel centro spaziale europeo in Guyana francese, il test del motore a propellente solido P120C. L’esito del test è un passaggio fondamentale verso la realizzazione dei lanciatori europei di nuova generazione Vega-C e Ariane 6.

Avio, azienda italiana leader nell’industria aerospaziale e quotata alla borsa di Milano, ha avuto un ruolo centrale nello sviluppo del P120C, il più grande motore monolitico a propellente solido al mondo ad essere costruito in fibra di carbonio, proprio negli stabilimenti Avio di Colleferro, vicino Roma.

Giulio Ranzo, Amministratore Delegato di Avio Spa ha commentato: “Il successo del test del P120C è un passo fondamentale nei programmi di sviluppo dei nuovi lanciatori europei Vega C e Ariane 6 in vista dei voli inaugurali, previsti rispettivamente nel 2019 e 2020. Il P120C è un grande risultato tecnologico per le sue prestazioni uniche, frutto di una radicale innovazione, combinata con oltre 30 anni di esperienza nella propulsione solida grazie alla cooperazione tra Avio e ArianeGroup.”

P120C, totalmente realizzato in fibra di carbonio, ha un peso di circa 8 tonnellate e ha una capacità di carico pari a 142 tonnellate di propellente. Negli oltre due minuti di tempo della combustione del propellente solido è in grado di generare una spinta media che equivale a quella di 15 motori per aerei passeggeri di nuova generazione.

Il P120C sarà utilizzato come booster nella configurazione dei lanciatori Ariane 62 e Ariane 64, oltre ad essere impiegato come primo stadio del nuovo lanciatore Vega-C. A regime si prevede una produzione di 35 motori all’anno nello stabilimento Avio di Colleferro (Roma).

Loading the player...
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Bio-on guarda alla moda: bioplastica per tessuti e filati green

Materiali ecosostenibili grazie a un polimero di origine naturale con proprietà termofisiche identiche a quelle delle altre plastiche, ma totalmente biodegradabile

Milano, grigliata popolare davanti a Palazzo Marino organizzata da centri sociali

Menù di Ferragosto, vince la tradizione: dalla frittata di maccheroni alla grigliata

Primi, secondi, piatti unici e dolci: basta che si rispetti la cucina regionale

Spazio, la sonda Parker della Nasa in viaggio verso il Sole

La navicella spaziale senza equipaggio, costata 1,5 miliardi di dollari, mira ad avvicinarsi più di qualsiasi altra missione precedente al centro del nostro sistema solare

INDIA-US-INTERNET-FACEBOOK

L'Antitrust agli influencer: "La pubblicità deve essere palese"

Per la prima volta si è rivolta anche ai piccoli e medi. L'intervista a Luca Talotta: "Io uso sempre gli hashtag giusti e penso sia più corretto"