Zanda

Pagina 1 di 2
Mercoledì, Giugno 13, 2018 - 16:15

Una mano bionica per Zanda, l'ultraranner con mani e piedi amputati

Roberto Zanda è pronto a ricominciare a vivere, e a correre, grazie a delle protesi. L'ultrarunner sardo rischiò la vita nel febbraio scorso durante la maratona Yukon Artic Ultra, a -50 gradi tra i ghiacci di Alaska e Canada. Mani e piedi, congelati, gli furono amputati e oggi, l'atleta 60enne ha mostrato a Torino le sue protesi, al fianco dei medici che l'hanno curato in questi mesi. In particolare una mano bionica, realizzata dalle Officine ortopediche Maria Adelaide. Zanda, che rientrerà a casa, in Sardegna, il 25 giugno, è ricoverato all’ospedale Cto di Torino, nella Struttura Chirurgica della mano e arto superiore diretta da Bruno Battiston.

Lunedì, Marzo 19, 2018 - 22:30

L'ultrarunner Zanda non si arrende: "Sono un paziente impaziente"

"Sono un paziente impaziente che non vede l'ora di andarsene da qui". Scherza con i giornalisti all'ospedale Cto di Torino (specializzato nella ricostruzione degli arti) Roberto Zanda l’ultrarunner sardo che durante la Yukon Artic Ultra, maratona in solitaria nell'Artico, una gara estrema in Canada a meno 50 gradi, ha riportato il congelamento di mani e piedi poi amputati dai medici per salvarlo. "Devo tornare a fare attività sportiva", ha spiegato Zanda che ha raccontato la sua disavventura. "Io scalzo da 14 ore percorrevo il fiume Yukon congelato e non sentivo dolore ai piedi e alle mani completamente congelati. Ho capito che forse mi sarei salvato quando poco prima del buio ho visto una motoslitta dell'organizzazione".

Martedì, Maggio 9, 2017 - 12:30

Aldo Moro, 39 anni dopo: Raggi, Zanda e Rosato depongono fiori

Il Presidente del Senato, Pietro Grasso, depone una corona di fiori in via Caetani per il 39esimo anniversario della morte di Aldo Moro, presidente della Democrazia Cristiana ucciso dalle Brigate Rosse nel 1978. Presenti alla celebrazione anche la sindaca di Roma Viriginia Raggi e i rappresentanti del Partito Democratico, Ettore Rosato e Luigi Zanda, che hanno deposto insieme la corona di fiori del Pd.

Giovedì 11 Febbraio 2016 - 11:00

Unioni civili, 'canguro' boa del Pd: pronti a ritirarlo dopo Lega

Fari puntati sull'emendamento a firma del senatore dem Andrea Marcucci

Pagine