Spalletti

Pagina 1 di 23
Domenica, Settembre 2, 2018 - 07:30

Spalletti: "Nainggolan? Bel gol ma poche vampate"

Luciano Spalletti è soddisfatto per la vittoria della sua Inter sul campo del Bologna per 3-0 e dell'esordio con gol di Nainggolan ma sottolinea come il belga possa fare molto di più. "Ha fatto un bel gol, è il suo gol ma deve salire di condizione - ha spiegato il tecnico nerazzurro - in genere dà 20 strappi nell'andare a fare la vampata offensiva sia nel fare il recupero veloce. A voi interessano i gol e i passaggi perché fanno titoli ma è farsi il culetto che porta i punti. Poche vampate!".

Lunedì, Agosto 27, 2018 - 08:00

Spalletti: "Dobbiamo tornare a essere più concentrati"

"Probabilmente l’abbiamo fatta più facile dopo il doppio vantaggio e nel secondo abbiamo perso qualche duello di troppo e poi c’è stata quella lettura sul gol che ha creato delle difficoltà sul risultato e anche a livello di testa". Questo il commento del tecnico dell’Inter Luciano Spalletti intervenuto in conferenza stampa al termine del match tra i nerazzurri e il Torino terminato 2-2. L’allenatore toscano spiega poi i motivi dietro la scelta di annullare il giorno di riposto: "Si hanno delle disattenzioni, bisogna ritornare ad avere una testa concentrata per quella che è la nostra professione"

Lunedì, Agosto 20, 2018 - 08:00

Inter, Spalletti: "Il Sassuolo ha vinto meritatamente"

"Soprattutto dopo che abbiamo preso gol è stato tutto più difficile, non siamo stati molto in equilibrio: questo ha fatto la differenza nella partita. Ma è chiaro che il Sassuolo ha vinto meritatamente". Così il tecnico nerazzurro Spalletti ha commentato la sconfitta subita in casa con la squadra emiliana

Domenica 19 Agosto 2018 - 22:30

Serie A, l'Inter non va ancora. Vince (1-0) un ottimo Sassuolo

La squadra di Spalletti è parsa confusa, male organizzata e in ritardo di condizione. Male Dalbert (così così Lautario). Rete decisiva di Berardi su rigore

Domenica, Luglio 15, 2018 - 08:00

Lugano-Inter, Spalletti è già soddisfatto: "E' andato tutto anche troppo bene"

Luciano Spalletti è soddisfatto dopo la vittoria della sua Inter a Lugano per 3-0 nella prima amichevole stagionale. "E' andato tutto anche troppo bene contro una squadra che ci ha affrontato con forza, ci sono stati contrasti veri. E' stato un buon allenamento", ha spiegato il tecnico dei nerazzurri che poi ha ammesso di tifare Croazia nella finale dei Mondiali per i suoi Brozovic e Perisic. "Hanno fatto benissimo, se lo meritano".

Domenica, Maggio 27, 2018 - 19:45

Spalletti: "Icardi pare non voler lasciare l'Inter e questo è fondamentale"

''In un mercato come questo ci sono club che decidono dalla mattina alla sera di prendere un calciatore e te lo portano via - ha detto Spalletti a Firenze al XVII Memorial Niccolò Galli riservato ai baby calciatori classe 2005. "Mauro però non dà segnali di voler lasciare l'Inter e ciò è fondamentale".

Domenica, Maggio 27, 2018 - 19:30

Spalletti: "Una notte da Zidane, il sogno di tutti"

''Tutti sogniamo una notte 'da Zidane', ci vuole mentalità per fare la Champions, poi per vincere servono giocatori forti". Così il tecnico dell'Inter Luciano Spalletti a Firenze al XVII Memorial Niccolò Galli riservato ai baby calciatori classe 2005. "Il Gol di Bale?Meglio di quello di Ronaldo".

Giovedì, Maggio 24, 2018 - 10:00

Spalletti: "Sono felicissimo. Rinnovo? Vediamo nei prossimi giorni"

Ieri sera a Milano vertice tra i dirigenti dell'Inter e il tecnico Luciano Spalletti. "Sono in paradiso, siamo dove volevamo essere, alla faccia di chi non ci credeva", ha dichiarato ai giornalisti il tecnico di Certaldo che ha poi glissato sul rinnovo: "Vedremo nei prossimi giorni".

Domenica, Maggio 13, 2018 - 07:45

Spalletti polemizza con i giornalisti: "E' facile parlare di calcio e basta. Farlo è un'altra cosa"

"Parlare e basta di calcio è facile. Farlo in campo è più difficile". E' uno Spalletti deluso e amareggiato, ma anche un po' polemico, quello del post Sassuolo che in conferenza stampa risponde piccato alle provocazioni dei giornalisti sul risultato dalla gara contro gli emiliani a San Siro, finita 1 a 2. "Non siamo stati bravi a stargli addosso. Loro sono stati abili perché hanno capitalizzato al massimo le occasioni che sono capitate e sono arrivati in campo molto motivati" ha concluso il tecnico nerazzurro.

Pagine