salvini

Pagina 1 di 99
Domenica, Settembre 9, 2018 - 20:15

Fondi Lega, Martina: “Salvini, dimettiti, uno vale uno”

"Al ministro dell'Interno dico: uno vale uno per davvero davanti alla giustizia, caro Salvini. Non sei al di sopra della giustizia. Solo il potere arrogante diventa saccente davanti alla giustizia. Hai giurato sulla Costituzione. Devi essere fedele a quella Carta, se non cela fai vai a casa". Così il segretario del Pd Maurizio Martina durante il suo intervento di chiusura alla Festa dell'Unità di Ravenna. "Ti dico io 'Prima gli italiani': restituisci quei 49 milioni di euro dello Stato italiano - ha aggiunto -. Tu eri lì, non altrove".

Domenica, Settembre 9, 2018 - 14:15

Salvini: "Nessuna telefonata tra me e Di Maio, decido io"

Tra i due vicepremier Matteo Salvini e Luigi Di Maio "non c'è mai stata nessuna telefonata". Lo ha assicurato lo stesso Salvini ai microfoni di RTL 102.5 durante "L'indignato speciale", smentendo di aver sentito il ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico in merito alla polemica con i magistrati siciliani. "L’unica telefonata ce l’ho avuta ieri pomeriggio con il Presidente del Consiglio Conte - ha detto - che esprimeva solidarietà politica e umana". "Io decido di testa mia - ha infine ribadito Salvini -. Faccio quello che penso, faccio quello che dico, non ho bisogno di suggeritori anche se mi piace ascoltare i collaboratori. Non ho fatto né un attacco alla magistratura il giorno prima né una retromarcia il giorno dopo

Sabato, Settembre 8, 2018 - 23:00

Di Maio: "Salvini sui magistrati? Non fare gioco di chi vuole dividerci"

"Io credo in questo governo e spero duri il più possibile per portare a casa i risultati. Non provano tanto a dividerci sui temi concreti ma il tema sono le dichiarazioni. Non si può sostenere l'idea di attaccare in malo modo della magistratura, perché facciamo il gioco di chi ci vuole dividere. Tutto quello che è stato descritto come tensioni nel governo, si basava sulle dichiarazioni. Voglio precisare una cosa: se io intervengo è per dire evitiamo che ci siano delle discrepanze sulle opinioni, perché sui fatti andiamo d'accordo e otteniamo i risultati. E i cittadini ci chiedono i fatti". Così il capo politico del M5S e ministro dello Sviluppo economico e del Lavoro, Luigi Di Maio, intervenendo al DigithOn di Bisceglie

Sabato, Settembre 8, 2018 - 19:00

Di Maio: "Ho detto a Salvini di non attaccare i giudici"

Così il vicepremier durante una diretta Facebook

Sabato, Settembre 8, 2018 - 17:45

Lega, Salvini: “Continuiamo cambiamento a prescindere da sentenze”

"Le nostre scelte le facciamo a prescindere da questa o quella sentenza. La Lega continuerà la sua opera di cambiamento al servizio degli italiani". Lo ha detto il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, in conferenza stampa al Forum The European House Ambrosetti a Cernobbio (Como). "Cercano soldi e conti all'estero che non ci sono, riguardano fatti di dieci anni fa. Possono anche sequestrarmi la giacca e la cravatta, non so cos'altro posso dargli", ha aggiunto, "quello che mi dispiace è che anche i 10 euro della pensionata, dello studente o della maestra vengano visti come 'sporchi'".

Sabato, Settembre 8, 2018 - 17:45

Migranti, Salvini: "Condivido parola per parola le idee di Papa Francesco"

“Sposo le parole dette da Papa Francesco di ritorno dall’Irlanda: accogliamo chi siamo in grado di integrare. L'anno scorso di questi tempi erano sbarcate centomila persone e centomila all'anno difficilmente le integri. Quest'anno ne sono sbarcate ventimila, quindi meno arrivi significa maggiore integrazione”. Lo ha detto il ministro dell’Interno Matteo Salvini a Cernobbio. “Condivido parola per parola l’idea sull’immigrazione di Papa Francesco”, ha ribadito.

Sabato, Settembre 8, 2018 - 12:45

Diciotti, Salvini: "Aspetto il giudizio con curiosità e rispetto"

"Posso solo confermare che aspetto con totale rispetto, celerità e curiosità le sentenze e i giudizi che mi riguadano. Sono disposto ad andare a Palermo a piedi a spiegare perché e come sto lavorando per bloccare l'immigrazione clandestina". Lo ha detto il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, in conferenza stampa al Forum The European House Ambrosetti a Cernobbio (Como). "Che io sia un sequestratore è una cosa che fa ridere molti, ma siccome non sono al di sopra della legge se sono un sequestratore ne trarrò le conseguenze", ha aggiunto, "penso di essere un buon esecutore di quello che il popolo italiano mi chiede di fare". "Sono disposto a spiegare ai magistrati che bloccare il traffico di esseri umani è un mio dovere e commetterei omissione di atti di ufficio se non lo facessi", ha sottolineato il ministro.

Sabato, Settembre 8, 2018 - 12:45

Manovra, Salvini: "C'è anche reddito di cittadinanza che è molto caro ai miei amici 5 stelle"

"Nella manovra ci saranno i primi mattoni dello smontaggio della legge Fornero, riduzioni fiscali per milioni di italiani, saldo e stralcio delle cartelle Equitalia e ovviamente, essendo nel contratto di governo, anche se non ne conosco benissimo i dettagli, anche l'avvio del reddito di cittadinanza che è molto caro ai miei amici dei 5 Stelle". Lo ha detto il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, in conferenza stampa al Forum The European House Ambrosetti a Cernobbio (Como).

Sabato, Settembre 8, 2018 - 10:30

Salvini indagato, 5 stelle prendono distanze

Il Movimento 5 Stelle si smarca da Matteo Salvini che attacca i magistrati dopo che il tribunale di Palermo gli ha contestato il reato di sequestro di persona aggravato per il blocco dei migranti a bordo della Diciotti. "Io eletto dai cittadini, altri organi dello Stato no", ha detto il ministro dell'Interno, scatenendo la dura reazione dell'Anm. Gli alleati di governo prendono le distanze dal leader leghista: "Non ci faccia tornare alla Seconda Repubblica", afferma il Guardasigilli Bonafede. Per il vicepremier Di Maio "non si può dare sostegno alle accuse ai magistrati". All'attacco Matteo Renzi: "Salvini sta farneticando"

Venerdì, Settembre 7, 2018 - 19:45

Caso Diciotti, Salvini indagato per sequestro di persona

Matteo Salvini indagato per sequestro di persona aggravato per il blocco dei migranti a bordo della nave Diciotti, "in territorio siciliano fino al 25 agosto 2018", come si legge nell'avviso. La procura di Palermo ha inviato gli atti dell'inchiesta al tribunale dei ministri. I carabinieri hanno consegnato una busta al Viminale e il ministro dell'Interno ha riferito la notizia sui social leggendo in diretta Facebook l'avviso di garanzia. "Non sono né preoccupato, né terrorizzato. Io sono stato eletto dagli italiani, altri organi dello Stato non sono stati eletti da nessuno", attacca Salvini. Fonti del Viminale fanno sapere che il vicepremier intende avvalersi della difesa dell'Avvocatura dello Stato.

Pagine