nove

Pagina 1 di 4
Domenica, Luglio 8, 2018 - 12:00

Saviano racconta il 'Mondo dei Narcos'

Torna a parlare di criminalità organizzata e narcotraffico: è Roberto Saviano, nelle ultime settimane sulla cresta dell'onda per i botta e risposta con il ministro dell'Interno Salvini. Dopo il successo di "Kings of Crime" dell'anno scorso, con "Il Mondo dei Narcos" canale Nove Discovery racconta ancora la struttura, conoscerne il funzionamento, le strategie, gli affari ma anche la violenza, la ferocia dei clan criminali. Saviano introduce e commenta una serie di documentari inediti sui signori della droga e della corruzione in Colombia e Messico, terre dei due narcos più famosi, Escobar e El Chapo. Le inchieste sono realizzate dal reporter spagnolo David Beriain. In onda lunedì 9 e lunedì 16 luglio alle 21.25.

Mercoledì, Giugno 27, 2018 - 13:30

Del Debbio: “Berlusconi nel '93 mi ordinò di scrivere il programma di Forza Italia”

Paolo Del Debbio rivela a Peter Gomez un aneddoto legato alla stesura del programma di Forza Italia, prima della discesa in campo di Silvio Berlusconi: “A me ha sempre colpito una frase in un'intervista di Fedele Confalonieri che dice a un certo punto: 'Se Berlusconi non fosse sceso in politica oggi saremmo sotto un ponte o in galera', ma Forza Italia è nata per questo?”, chiede il direttore de ilfattoquotidiano.it al giornalista Mediaset. “Era il novembre del '93 e Confalonieri mi disse: 'Guarda c'è Berlusconi che chiede: 'c'è qualcuno che ha letto un po' di libri lì da te?'. Io ho detto di te, ti aspetta perché vuole fare un partito' - spiega Del Debbio - Io andai a trovare Berlusconi e mi disse: 'Guardi, a marzo ci sono le elezioni. Poi io tra l'altro vinco le elezioni e divento Presidente del Consiglio. Siccome io ero impiegato di Mediaset non gli dico che è un pazzo”. E prosegue: “Mi disse anche: 'C'è un piccolo particolare, dovrebbe farlo lei il programma'". Del Debbio a La Confessione in onda mercoledì 27 giugno alle 23:55 sul NOVE di Discovery Italia.

Lunedì, Giugno 25, 2018 - 17:00

“Razzi vostri”: arriva in tv l’ex senatore della Repubblica

Arriva sul NOVE di Discovery Italia l’appuntamento quotidiano con protagonista l’ex senatore della Repubblica Antonio Razzi, affiancato dal comico Saverio Raimondo: “Razzi vostri”, in prima tv dal 25 giugno, dal lunedì al venerdì alle ore 21:20. La data offre il tema alla puntata composta da diverse rubriche: “effemeridi”, “santo del giorno” e naturalmente “le pagine di Razzi”.

Venerdì, Giugno 22, 2018 - 12:00

Alda D’Eusanio contro la Rai: “Hanno fatto di me carne di porco”

“Lei in Rai un poco ne ha combinate eh!”, chiede Francesca Fagnani conduttrice di "Belve" su Nove. “No, non è che ho combinato, semplicemente se c'era da mandare a fanculo un direttore, ce lo mandavo. Per cui hanno fatto di me carne di porco – spiega Alda D'Eusanio - Serviva il posto tuo che andava bene per un altro conduttore? Me l'hanno tolto". In "Belve" Fagnani intervista donne dure e difficili, donne che non hanno avuto paura di farsi strada. Con D'Eusanio ripercorre un episodio celebre: “Però, ecco, in Rai l'ultima volta si sono particolarmente arrabbiati, in questo caso mi sento di dire anche a ragione, perché in un collegamento nella trasmissione 'La Vita in diretta' (Rai1) con un disabile grave e la sua famiglia lei, mentre lui ascoltava, ha detto: 'Per me quella, con quello sguardo vuoto, quella non è vita'. Ha mai chiesto scusa non alla Rai, ma a quella famiglia, a quel ragazzo?”, chiede Fagnani. "A quella famiglia ho chiesto scusa, ho mandato una lettera”, precisa D'Eusanio e spiega come andò.

Giovedì, Giugno 14, 2018 - 10:00

Torna "Belve", Fagnani: "Ecco le nuove protagoniste del mio show al femminile"

Da Simona Ventura ad Alda D’Eusanio, tornano le protagoniste di “BELVE” nel nuovo ciclo di interviste che pone al centro del racconto donne combattenti, dal carattere indomabile e dal vissuto straordinario, che si svelano alla giornalista Francesca Fagnani. Il programma, realizzato da Loft Produzioni per Discovery Italia, va in onda in prima tv assoluta sul canale NOVE da venerdì 15 giugno alle ore 23. Dopo aver intervistato le prime donne-belve, tra cui la famosa avvocatessa matrimonialista Annamaria Bernardini de Pace e l’ex brigatista rossa Adriana Faranda che partecipò al rapimento di Moro 40 anni fa, ora ci presenta le protagoniste del nuovo ciclo: Simona Ventura, Alda D’Eusanio, Katia Ricciarelli, Claudia Gerini. Ci parla anche della potenza delle donne, in questo momento protagoniste di casi di molestie e del movimento #metoo. E ci svela l’ospite che vorrebbe avere in studio: Maria Elena Boschi, che per ora ha declinato l’invito

Lunedì, Maggio 28, 2018 - 14:45

Pappalardo: "Per Battisti Mina era una voce senza emozioni"

A La Confessione in onda stasera, lunedì 28 maggio, eccezionalmente alle 21:25 sul NOVE di Discovery Italia, Adriano Pappalardo racconta a Peter Gomez la sua vita nel mondo dello spettacolo e svela lati inediti di Lucio Battisti. “Cosa diceva di Mina che è stata interprete di tante canzoni?" chiede Gomez. Pappalardo di fronte al mito della ‘Tigre di Cremona’, esita: “Sinceramente, tranne alcune canzoni che le ha azzeccate… in alcune canzoni Battisti diceva: ‘Un po’ trombone… e io dicevo…”. Interviene Gomez:. “È Mina…”. Il cantautore chiosa: “Sì, perché giustamente diceva che la voce era tanta, ma l’emozione non c’era”. Poi il discorso vira sui talent: “Io chiuderei questa saracinesca di X Factor e li manderei a fare un po’ di gavetta come si usa fare, perché io sono venuto dalla gavetta”.

Lunedì, Maggio 21, 2018 - 12:45

Luciano Moggi: “Non mi pento di nulla del mio passato nel calcio. Ho subito di tutto”

La puntata di stasera del talk show di approfondimento “Accordi & Disaccordi”, in onda alle 21:25 sul NOVE di Discovery Italia, vede di fronte Luciano Moggi, ex dirigente della Juventus e al centro dello scandalo che fu Calciopoli, e il giornalista partenopeo Raffaele Auriemma, telecronista e tifoso del Napoli. Il conduttore Andrea Scanzi paragona Moggi a Giulio Andreotti mentre Luca Sommi ricorda le sentenze

Giovedì, Maggio 17, 2018 - 12:00

Alvaro Vitali: “Banfi e la Fenech rinnegano il cinema sexy”

“Quando la nave affonda i topi scappano, anche al cinema è così e nessuno mi ha aiutato”. La rivelazione di Alvaro Vitali (alias ‘Pierino') durante la nuova puntata de La Confessione, in onda giovedì 17 maggio alle 23:30 sul canale NOVE di Discovery Italia. L’ex star della commedia sexy racconta a Peter Gomez il baratro della solitudine e l’ipocrisia del mondo dello spettacolo. “Nessuno mi ha aiutato. Lino Banfi è uno come Edwige Fenech che rinnega quel cinema. Lui magari se t’incontra ti dice che vorrebbe farne altri 150. In verità io lo so che rinnega questo cinema. Forse rinnegando questo cinema rinnega anche me”

Lunedì, Maggio 14, 2018 - 14:45

"Accordi e disaccordi", Di Battista sul caso Fico: "Chi ha un ruolo pubblico deve stare attento"

"Chi ricopre un ruolo pubblico, non mi sto riferendo a Roberto Fico, ha il dovere non solo di essere onesto, ma anche di apparire come tale". Così Alessandro Di Battista, esponente del M5S, commenta la vicenda della colf pagata in nero dalla compagna del presidente della Camera intervistato da Andrea Scanzi e Luca Sommi a “Accordi e disaccordi”, il nuovo talk show in onda lunedì 14 maggio alle 21.25 sul NOVE di Discovery Italia. "Io durante la mia attività parlamentare, non ve lo nego - ha aggiunto Di Battista - stavo molto, molto attento, e un cinquestelle deve stare ancora più attento, a qualsiasi cosa: fosse anche un semaforo o dove parcheggiare”.

Giovedì, Aprile 5, 2018 - 17:15

Serena Grandi: “Coinvolta con la droga? Serviva un nome importante”

“La droga? Sono le stronzate degli anni ’80, oggi non va nemmeno di moda. Chi non ha fatto uso di cocaina?”. L'attrice Serena Grandi, ospite di Peter Gomez a “La confessione” in onda sul NOVE di Discovery Italia venerdì 6 aprile alle ore 23:00, rivela alcuni spaccati della sua vita privata tra luci e ombre. “Il caso di droga in cui sono stata invischiata? Ci voleva un nome importante”, commenta amara la Miranda di Tinto Brass. Nel 2003 la Grandi finì agli arresti domiciliari per spaccio di cocaina, poi fu risarcita con 60mila euro per ingiusta detenzione.

Pagine