droga

Pagina 1 di 55
Giovedì, Agosto 2, 2018 - 12:45

Genova, 13 arresti per spaccio nel centro storico

La polizia di Genova ha concluso l'Operazione Labirinto 2 con l'adozione di 13 provvedimenti cautelari per altrettanti spacciatori operanti nel centro storico. I poliziotti hanno utilizzato l'arresto ritardato per contrastare in maniera più incisiva lo spaccio al dettaglio. L'arresto ritardato consiste nel non intervenire subito contro l'attività di un pusher per poter acquisire più elementi a carico del soggetto

Giovedì, Agosto 2, 2018 - 07:45

Genova, blitz nel centro storico contro lo spaccio

Maxi blitz nel centro storico di Genova contro lo spaccio nei vicoli. La Polizia ha portato a conclusione l'operazione "Labirinto 2" che ha consentito l´adozione di 13 provvedimenti cautelari, con il cosiddetto "arresto ritardato", per altrettanti spacciatori che operavano nei vicoli del centro storico. L'arresto ritardato consiste nel non intervenire subito contro l'attività di un pusher per poter acquisire più elementi a carico del soggetto. Si tratta del secondo intervento di polizia giudiziaria, sotto l´egida del Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato, contro il radicamento dello spaccio al minuto nel centro storico di Genova, dopo quello concluso nel dicembre dello scorso anno

Mercoledì, Agosto 1, 2018 - 13:00

Napoli, spaccio di droga a Fuorigrotta: sei arresti

La polizia ha eseguito a Napoli, nel quartiere Fuorigrotta, un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di sei soggetti, tutti con precedenti, ritenuti responsabili di associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti. Le indagini hanno documentato l'esistenza di un'associazione con una stabile struttura organizzativa dedita al rifornimento e alla gestione delle piazze di spaccio di cocaina, marijuana e hashish del quartiere di Fuorigrotta. Individuata la base operativa nel Rione Traiano.

Mercoledì, Luglio 25, 2018 - 10:15

Milano, faida per il controllo dello spaccio di cocaina

Faida per il controllo dello spaccio di cocaina nei quartieri Comasina e Quarto Oggiaro di Milano. Arrestate 9 persone (6 italiani, 1 keniota, 1 rumeno e 1 peruviano) ritenute a vario titolo responsabili di rapina a mano armata, lesioni personali, sequestro e porto abusivo di armi. Tutto è partito il 12 marzo dopo l’irruzione in una carrozzeria di Novate Milanese da parte degli indagati, alcuni dei quali travisati ed armati di pistola e fucile. Il conduttore dell’attività era stato aggredito, rapinato di un borsello ed era riuscito a liberarsi mentre cercavano di sequestrarlo

Lunedì, Luglio 23, 2018 - 17:30

Milano, droga dello stupro: la lettura della sentenza

I giudici della nona sezione penale del Tribunale di Milano hanno condannato a 12 anni Marco Coazzotti e Mario Caputo e a 8 anni e 6 mesi Guido Guarnieri per aver violentato nell'aprile scorso una ragazza di 22 anni, dopo averla stordita con delle benzodiazepine. La Corte presieduta da Elisabetta Canevini ha anche condannato i tre a pagare una provvisionale di 75 mila euro alla ragazza. La lettura della sentenza.

Lunedì, Luglio 23, 2018 - 17:15

Milano, droga dello stupro: lacrime e rabbia in tribunale

"Siamo innocenti": hanno inveito contro i giudici della nona sezione penale di Milano Marco Coazzotti, Mario Caputo, condannati a 12 anni e Guido Guarnieri, condannato a 8 anni e 6 mesi, per aver stuprato nell'aprile scorso una ragazza di 22 anni, dopo averla stordita con le benzodiazepine, la cosiddetta 'droga dello stupro'. I tre imputati, le loro mogli e madri, se la sono presa non solo con i giudici, ma anche con giornalisti e fotografi presenti in aula.

Sabato, Luglio 21, 2018 - 08:00

Vibo Valentia, scoperte 26mila piante di marijuana: 18 arresti

La Polizia di Vibo Valentia sta eseguendo 18 ordini di custodia nei confronti di altrettante persone ritenute responsabili di appartenere a un'associazione a delinquere dedita al narcotraffico. Secondo la Polizia, a capo di questa organizzazione ci sarebbe Emanuele Mancuso, figlio di un capo dell'omonima cosca di 'ndrangheta di Limbadi Pantaleone, conosciuto col soprannome l'"ingegnere". Nell'operazione, denominata "giardini segreti", otto persone sono finite in carcere nove ai domiciliari mentre per una è stato disposto l’obbligo di dimora. Altre 21 persone risultano indagate mentre i militari hanno scoperto tre piantagioni, per un totale di 26mila piante di marijuana, che sul mercato avrebbero fruttato circa 20 milioni di euro.

Martedì, Luglio 17, 2018 - 13:15

Milano, droga in zona Comasina, 8 indagati

Sette indagati per spaccio di sostanze stupefacenti, uno per il reato di riciclaggio. Sono i numeri di un'operazione della polizia di Milano partita da un'indagine condotta nei mesi scorsi in zona Comasina del capoluogo lombardo che portò a vari arresti, tra cui anche un esponente delle forze dell'ordine. Gli investigatori hanno accertato che il gruppo criminale si stava ricostituendo dalla base e aveva spostato la piazza dello spaccio.

Mercoledì, Luglio 11, 2018 - 14:45

Droga a Milano, tra gli arrestati anche un poliziotto

La Polizia di Stato ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di 23 italiani, tra i quali un sovrintendente della Polizia, appartenenti a due gruppi criminali che dal 2013 fino al marzo 2017 hanno gestito le piazze di spaccio dei quartieri Comasina e Bruzzano di Milano. Le indagini, condotte dalla Squadra Mobile della Questura di Milano, hanno preso avvio dalle se gnalazioni di operatori del Commissariato Comasina, oggetto in passato anche di atti intimidatori, che avevano notato la vicinanza di alcuni poliziotti a dei pregiudicati della zona.

Venerdì, Giugno 29, 2018 - 16:00

Traffico di droga, 10 arresti nell'hinterland milanese

La polizia locale di Milano, insieme ai colleghi di Pioltello, ha eseguito 10 misure di custodia cautelare in carcere per detenzione e spaccio di stupefacenti di altrettanti cittadini marocchini. Le indagini avevano erano partite da una denuncia per maltrattamenti in famiglia.

Pagine