conte

Pagina 1 di 41
Martedì, Giugno 19, 2018 - 10:30

Conte all’Unione Europea: “Fondi europei contro la povertà

Fondi europei contro la povertà e a favore dell'inclusione sociale e del lavoro. Questo uno dei nodi centrali del vertice italo-tedesco ieri a Berlino: il presidente del Consiglio Conte ha chiesto l'appoggio della Germania per riuscire a ottenere dall'Unione Europea più fondi per il sostegno alla lotta all'indigenza e la creazione di un fondo ad hoc, utile anche per il reddito di cittadinanza. Ponendo però una condizione: l'Italia garantirebbe di non voler sforare il tetto del 3% del rapporto deficit/pil. “Personalmente non posso, come responsabile del governo, rimanere indifferente a certi dati: lo scorso anno 2,7 milioni di italiani hanno fatto ricorso a mense per i poveri e a pacchi alimentari”, ha spiegato Conte.

Lunedì, Giugno 18, 2018 - 23:45

Vertice Conte-Merkel, il premier: "Le frontiere italiane sono frontiere europee"

Giuseppe Conte a Berlino ribadisce che sul tema immigrazione l'Italia non può essere lasciata sola. "Servono soluzioni europee, senza innescare dinamiche bilaterali che rischiano di costituire la fine di Schengen", ha sottolineato il presidente del Consiglio nella conferenza stampa con Angela Merkel con cui è cominciato il vertice tra i due capi di governo. "Le nostre frontiere sono quelle europee", ha aggiunto il premier. "Vogliamo venire incontro alla richiesta di maggior solidarietà da parte dell'Italia", assicura la cancelliera tedesca

Lunedì, Giugno 18, 2018 - 21:15

Vertice Conte-Merkel, il premier: "Servono soluzioni Ue"

Giuseppe Conte a Berlino ribadisce che sul tema immigrazione l'Italia non può essere lasciata sola. "Servono soluzioni europee, senza innescare dinamiche bilaterali che rischiano di costituire la fine di Schengen", ha sottolineato il presidente del Consiglio nella conferenza stampa con Angela Merkel con cui è cominciato il vertice tra i due capi di governo. "Le nostre frontiere sono quelle europee", ha aggiunto il premier. "Vogliamo venire incontro alla richiesta di maggior solidarietà da parte dell'Italia", assicura la cancelliera tedesca. Conte torna anche su lavoro e reddito di cittadinanza: "Faremo pesare la nostra voce per orientare i fondi europei verso misure di sostegno volte all'inclusione sociale". "Sul problema della disoccupazione giovanile vogliamo collaborare con l'Italia", replica Angela Merkel.

Venerdì, Giugno 15, 2018 - 19:45

Conte a Parigi, Macron: "Ue è mancata sui migranti"

Emergenza migranti e zona euro al centro del vertice all’Eliseo tra Macron e Conte. Sui due temi c'è convergenza tra il presidente francese e il premier italiano. “L’Ue è mancata su migrazione e zona euro. Dobbiamo dare risposte insieme”, dichiara il capo dell’Eliseo. “Serve un nuovo approccio, occorre rivedere in profondità il sistema di Dublino”, le parole del premier Conte che propone l’istituzione di centri di accoglienza, gestiti dall’Ue, nei Paesi africani d’origine per chiudere la rotta verso il Mediterraneo. Il presidente del Consiglio annuncia un vertice bilaterale in autunno a Roma.

Venerdì, Giugno 15, 2018 - 17:15

Conte incontra Macron: "Lavoreremo insieme, prevenire i viaggi della morte"

Il premier parla di immigrazione dopo l'incontro con il presidente francese all'Eliseo

Giovedì, Giugno 14, 2018 - 12:15

Conte-Trump-Putin: trio mundial a Roma

Un nuovo murales spunta a Roma, in via del Fico. Questa volta i protagonisti sono il premier Conte, il presidente americano Trump e l'omologo russo Putin. In vista del fischio d'inizio del Mondiale, il disegno non poteva che essere a tema calcistico. I tre leader, Putin e Trump in piedi e Conte in ginocchio davanti a loro con il pallone in mano, indossano le casacche delle rispettive Nazionali.

Mercoledì, Giugno 13, 2018 - 14:15

Migranti, Salvini: "Senza scuse di Parigi Conte legittimato a non andare"

Se la Francia non si scuserà per le critiche rivolte all'Italia per il caso Aquarius il premier Giuseppe Conte farà bene ad annullare la visita a Parigi, almeno secondo Matteo Salvini. Il ministro dell'Interno ha spiegato che il presidente del Consiglio è totalmente legittimato a farlo e nel caso avrà tutto il suo appoggio.

Lunedì, Giugno 11, 2018 - 19:15

Conte ad Amatrice: "Qui per non farli sentire soli"

Giuseppe Conte visita le zone terremotate del Centro Italia. "Sono qui per evitare che le persone si sentano abbandonate", ha detto il premier che ad Amatrice ha deposto una corona di fiori ai piedi della lapide commemorativa delle vittime del sisma. "Non ho promesse mirabolanti, sono qui solo per un gesto di solidarietà", ha aggiunto Conte che dall’agosto 2016 è il terzo premier che si reca nelle zone colpite dal terremoto, divenute ormai il simbolo delle mancate promesse della politica.

Lunedì, Giugno 11, 2018 - 19:15

Migranti, la Spagna accoglierà l'Aquarius

Sarà il porto di Valencia, in Spagna, ad accogliere l’Aquarius, la nave con 629 migranti ferma in acque internazionali dopo il braccio di ferro tra Italia e Malta. “E' nostro obbligo evitare la catastrofe umanitaria”, fa sapere il neopremier socialista Sanchez. Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ringrazia: "Dalla Spagna un gesto di solidarietà". Matteo Salvini rivendica la svolta come un successo del governo italiano: "Evidentemente alzare la voce, cosa che l'Italia non faceva da anni, paga", dice il ministro dell'Interno che poi aggiunge: "L'esecutivo è rimasto sempre compatto alla faccia di chi trovava spaccature tra Lega e Cinque Stelle".

Lunedì, Giugno 11, 2018 - 19:00

Conte ad Arquata del Tronto: "Al lavoro già da domani per decreto legislativo per ricostruzione"

Cominciare a lavorare a un decreto legislativo “già da domani”, essendoci già “un decreto in discussione in Parlamento, che sarà strategico per partire con la ricostruzione”. Lo ha annunciato il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ad Arquata del Tronto, durante una visita nei luoghi terremotati. “Purtroppo già da questi primi contatti con le autorità competenti mi rendo conto che la ricostruzione sarà molto difficile – ha aggiunto - e non solo da un punto di vista finanziario”, ma anche perché “in Italia ancora di più si conferma la necessità di operare una semplificazione sul piano burocratico. Ci sono dei passaggi che sono normativamente molto complessi che alla fine diventano di difficile attuazione”. Si tratta della prima uscita pubblica per Giuseppe Conte, appena tornato dal G7 in Canada: “Ci tenevo che la mia prima uscita coincidesse con un gesto di attenzione nei confronti di queste persone", ha spiegato.

Pagine