conte

Pagina 1 di 45
Domenica, Settembre 9, 2018 - 10:15

Conte rassicura imprenditori: "No a nazionalizzazioni"

Giuseppe Conte rassicura gli imprenditori. "Il governo è coeso, non siamo una banda di scriteriati", afferma il premier davanti alla platea del Forum Ambrosetti di Cernobbio, sul Lago di Como. "Non siamo per le nazionalizzazioni e privatizzazioni ma per una gestione efficiente delle risorse pubbliche", spiega poi il presidente del Consiglio, tornando a parlare del crollo del ponte Morandi a Genova e della revoca della concessione. "Sappiamo anche cosa significa depredare le risorse pubbliche e non lo consentiremo più", avverte però Conte che chiarisce : "Nessuno nell'esecutivo vuole uscire dall'Europa e dall'Euro"

Sabato, Settembre 8, 2018 - 20:15

Genova, Conte: "Su revoca decisione serena, non a rischio stato di diritto"

Sul caso del ponte Morandi di Genova, "io, giurista, sono stato accusato di violare lo stato di diritto perché avevo detto che di fronte a una catastrofe del genere, con un allarme sociale diffuso, ho avviato la procedura per la revoca della concessioni. Mi hanno detto che faccio fuggire gli investitori stranieri. E' questo il capitalismo che vogliamo? Ci saranno tutte le garanzie di legge, state tranquilli, non stiamo togliendo lo stato di diritto". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte parlando alla platea del Forum Ambrosetti a Cernobbio. "Ci confronteremo, esamineremo e poi decideremo con fermezza e risolutezza. Se decideremo di andare alla revoca, decideremo serenamente", ha aggiunto. "Noi siamo per la gestione efficiente delle risorse pubbliche: a volte è più conveniente affidarsi al privato e consentiremo la remunerazione degli investimenti", ha proseguito Conte, "sappiamo cos'è il rischio d'impresa, ma anche cos'è depredare le risorse pubbliche, e non consentiremo più di farlo

Sabato, Settembre 8, 2018 - 16:15

Ilva, Conte: “Non si poteva fare di più”

Sull’Ilva “non si poteva fare di più, se qualcuno è rimasto insoddisfatto, vi assicuro che non c'era possibilità di ottenere di più". Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte intervenendo alla Fiera del Levante di Bari. “Il Governo è stato attentissimo, perché è una questione nazionale - ha aggiunto -. Non è solo un problema economico: mi piange il cuore sapere che si diffondono polveri che mettono a repentaglio la salute della popolazione del mio Sud”. Infine il premier ha ringraziato il ministro Di Maio per il suo lavoro “straordinario”: “a gara ormai aggiudicata – ha sottolineato - è riuscito a ottenere uno straordinario miglioramento del livello occupazionale, non potendo più ridiscutere la gara".

Sabato, Settembre 8, 2018 - 01:00

Conte: "Non leggo giornali, altrimenti non potrei governare il Paese"

"Non leggo giornali, altrimenti non potrei governare il Paese": così il presidente del Consiglio scherza durante l'intervista con Angelo Maria Perrino, durante l’evento "La piazza", a Ceglie Messapica (BR). E quando il giornalista gli ha chiesto se è soddisfatto di quanto fatto finora ha risposto: "Sono abbastanza disincantato da sapere che in politica si viene ricordati non tanto per quello che si è fatto quanto per quello che si poteva fare e non si è fatto. Da questo punto di vista sono molto critico con me stesso. Ma ce la stiamo mettendo tutta".

Sabato, Settembre 8, 2018 - 00:00

Conte: "Amo leggere Saramago e ascoltare Amy Winehouse"

"Ho sempre letto di tutto, in particolare la narrativa, e tra i miei scrittori preferiti c’è José Saramago". Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, intervistato dal giornalista Angelo Maria Perrino durante l’evento "La piazza", a Ceglie Messapica (BR). "Recentemente ho riletto 'Saggio sulla lucidità', una parabola dell’arroganza del potere – ha aggiunto -: l’ho riletto per tenermene lontano". Riguardo ai gusti musicali, invece, Conte ha detto di amare in particolare il jazz e "le voci graffianti", come quelle di "Billie Holiday e Amy Winehouse"

Giovedì, Settembre 6, 2018 - 23:00

Fondi Lega, Conte: "La sentenza non pregiudica il rapporto di governo"

La sentenza sulla Lega "non pregiudica affatto il rapporto di governo. Io sono solidale, capisco bene che dovranno trovare con gli avvocati delle soluzioni perché è una difficoltà che non auguro neppure a un partito di opposizione". Così il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a margine della conferenza stampa a Palazzo Chigi dopo che il tribunale del Riesame ha confermato il sequestro dei fondi del Carroccio

Giovedì, Settembre 6, 2018 - 22:15

Conte: "Cattedra alla Sapienza? Non sosterrò colloquio"

"La mia nuova veste mi impone di riconsiderare la scelta. A rigore, da giurista, dico che non dovrebbero esserci conflitti di interesse. Ma impegni istituzionali mi impediscono di partecipare al colloquio orale". Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, relativamente ad un articolo sulla sua candidatura ad un posto di professore ordinario a La Sapienza

Giovedì, Settembre 6, 2018 - 20:15

Renzi: "Conte assente al primo Cdm? Stava studiando per l'esame..."

Matteo Renzi ironico commentando la notizia del premier Conte in corsa per una cattedra di Diritto privato alla Sapienza di Roma. "Mi domandavo: 'come fa il presidente del Consiglio a non essere andato al primo Consiglio dei Ministri?' L'abbiamo scoperto oggi: stava studiando, perché c'ha l'esame...", ha detto l'ex segretario del Pd alla Festa dell'Unità di Ravenna.

Giovedì, Settembre 6, 2018 - 17:30

Terremoto, Conte a Ischia visita la zona rossa di Casamicciola

Alcuni momenti della visita del presidente del Consiglio Giuseppe Conte a Casamicciola (Ischia), a poco più di un anno dal terremoto del 21 agosto 2017. "Sono fortemente rammaricato, da servitore dello Stato, dei ritardi che si sono accumulati durante la fase di emergenza: la zona rossa piena di macerie, il problema degli sfollati, le scuole inagibili, gli intoppi burocratici - ha scritto su Facebook -. Abbiamo pronto un decreto per il terremoto di Ischia. Lo presenterò io stesso la prossima settimana in Consiglio dei ministri. Inoltre proprio oggi il ministro Bussetti firmerà il provvedimento per mettere a disposizione le risorse stabilite per gli interventi nelle scuole danneggiate dal sisma. Tornerò più avanti per verificare di persona i risultati che arriveranno da questi provvedimenti. E per rincontrare tutte quelle persone a cui ho dato la mia parola che non saranno lasciate sole".

Mercoledì, Settembre 5, 2018 - 19:15

Manovra, Conte: "Vogliamo il rilancio del Paese"

Vertice di governo, questa mattina a Palazzo Chigi, per proseguire il lavoro sulla legge di bilancio. “Stiamo approfondendo tutti i dettagli per varare un piano finanziario che consenta al Paese di perseguire un pieno rilancio sul piano economico-sociale”, rassicura il premier Giuseppe Conte. "La manovra sarà coraggiosa, ma con i conti in ordine", sottolinea il vicepremier Luigi Di Maio che ha aggiunto: "Abbiamo iniziato a decidere come spendere le tasse dei cittadini e come ridurle". “Subito giù le tasse, riforma delle pensioni e reddito di cittadinanza”, garantisce l’altro vicepremier, Matteo Salvini, le cui parole hanno rasserenato Confindustria

Pagine