Caso scontrini

Pagina 1 di 1
Giovedì, Gennaio 11, 2018 - 20:00

Caso scontrini, Marino condannato a due anni in appello

L'ex sindaco di Roma Ignazio Marino condannato in appello a due anni per la vicenda degli scontrini. Era imputato per peculato e falso per le cene pagate ad amici e parenti con la carta di credito del Campidoglio quando era primo cittadino della capitale. In primo grado era stato assolto. La decisione della Terza sezione della Corte d'Appello è arrivata dopo poco più di due ore di camera di consiglio. Il procuratore generale aveva chiesto una cond anna più alta