calcio

Pagina 1 di 137
Giovedì, Settembre 6, 2018 - 10:45

Nazionale, il giornalista sfiorato da una pallonata

Pericolo scampato per questione di centimetri: In collegamento dal ritiro della Nazionale, il giornalista della Rai Alessandro Antinelli viene sfiorato da un pallone calciato dal campo. "Coverciano può essere anche un posto pericoloso", ha scherzato l'inviato pubblicando il video su Twitter

Giovedì, Settembre 6, 2018 - 09:30

Nazionale, Lazzari: "In A giocano pochi italiani"

La prima volta Manuel Lazzari la ricorderà ancora più degli altri esordienti della Nazionale. Lui, infatti, la maglia azzurra non l'ha mai indossata nemmeno nelle giovanili. "Essere qui è un vero sogno, spero che continui", ha ammesso il centrocampista della Spal. "Siamo pronti e con l'esperienza sopperiremo a tutto, ma credo ci voglia più coraggio a far giocare i giovani in Serie A"

Mercoledì, Settembre 5, 2018 - 07:45

Calcio, Berlusconi e Galliani vogliono il Monza

Silvio Berlusconi e Adriano Galliani starebbero pensando di tornare nel mondo del calcio. L'ex presidente e l'ex amministratore delegato del Milan sarebbero interessati al Monza, club della Serie C di proprietà di Nicola Colombo, figlio di Felice, che fu presidente del Milan tra il 1977 e il 1980. Berlusconi diventerebbe maggiore azionista, mentre Galliani ricoprirebbe un incarico manageriale proprio nel club in cui, tra il 1984 e il 1986, fu direttore sportivo e vicepresidente prima di passare al Milan, dove in oltre 30 anni al fianco di Berlusconi rese la squadra rossonera tra le più titolate al mondo.

Mercoledì, Agosto 22, 2018 - 11:30

De Laurentiis: “Bari e Napoli due compagini separate, distaccate, diverse”

Il nuovo Bari prende forma, il patron Aurelio De Laurentiis alla presentazione del nuovo allenatore Giovanni Cornacchini precisa il distacco con il Calcio Napoli, anche se “…il fatto che Napoli sia riuscito ad esercitare la sua forza per convincere chi già stava allenando da qualche parte a venire a prestare servizio da noi è stato molto importante. Perché anche chi non aveva firmato aveva dato la propria parola e la parola ha sempre un suo valore. Però il Bari è il Bari e questa è stata l’unica volta che il Calcio Napoli si sta mischiando al Bari. Perché saranno due compagini completamente separate, completamente distaccate, completamente diverse. L’unico comune denominatore sarà la madre, la Fimauro”.

Domenica, Agosto 5, 2018 - 11:15

Palestina, nazionale di calcio irachena debutta nei territori occupati

(LaPresse) La nazionale di calcio irachena ha giocato la sua prima partita nei territori palestinesi battendo 3-0 la squadra di casa in amichevole. Circa 2.000 persone hanno assistito alla gara ad Al-Ram nel distretto di Gerusalemme, nella Cisgiordania occupata, vicino al muro di separazione israeliano che divide il territorio palestinese.

Mercoledì, Luglio 18, 2018 - 08:15

Parma e Chievo, a rischio la serie A

Serie A a rischio per Parma e Chievo. La Procura della Federcalcio ha chiesto 2 punti di penalizzazione per il club ducale da applicare allo scorso campionato cadetto, (che costerebbero la promozione alla squadra di D'aversa) per il caso dei messaggi whatsapp sospetti inviati da Emanuele Calaiò prima di Spezia-Parma ad alcuni giocatori avversari, o in alternativa una penalizzazione di 6 punti da scontare nella prossima serie A. Mentre per il club veneto la richiesta della Procura è di una penalizzazione di 15 punti per lo scorso campionato per il caso delle plusvalenze fittizie che porterebbe alla retrocessione in serie B del Chievo. Tre anni di squalifica chiesti per il presidente gialloblu Campedelli.

Sabato, Giugno 9, 2018 - 17:15

Schillaci: "Italia fuori dai Mondiali? Spero che il giocattolo si possa ricostruire"

"Non fare il Mondiale è una grande delusione, una perdita economica pazzesca e una danno d'immagine". Un grande ex bomber della nazionale italiana Totò Schillaci analizza così il momento del nostro calcio. "Mi auguro che questo bel giocattolo che si è rotto si possa ricostruire", ha aggiunto l'attaccante siciliano a margine di un torneo di Vecchie Glorie a Imbersago, nel lecchese, per raccogliere fondi a favore dell'associazione 'Ogni giorno per Emma'

Venerdì, Giugno 1, 2018 - 07:45

Francia-Italia a Nizza: l'amichevole

Francia e Italia questa sera illumineranno Nizza per un'amichevole di spessore, che lo stesso ct azzurro, Mancini, ha riconosciuto nella conferenza stampa pre gara: "La Francia è una candidata alla finale della Coppa del Mondo. Questo è un buon test per noi" ha precisato il tecnico jesino. Convinto del futuro della squadra ma anche della mole di lavoro da svolgere: "In questi giorni abbiamo fatto bene, ma la strada sarà lunga". Qualche novità nella formazione: in dubbio il beniamino "di casa" Balotelli, con Insigne in pole position, mentre pare certa la presenza di Sirigu in porta, al posto di Donnarumma.

Lunedì, Maggio 28, 2018 - 17:30

La prima dell'Italia di Mancini contro l'Arabia Saudita

Stasera alle 20.45 a San Gallo, in Svizzera, parte l'avventura della Nazionale targata Roberto Mancini. Gli azzurri giocheranno in amichevole contro l'Arabia Saudita. Solo capitan Bonucci è tra i reduci dei "senatori". Nel 4-3-3 disegnato dal nuovo ct, spazio a Donnarumma tra i pali, Zappacosta, Criscito e Romagnoli in difesa, Jorginho, Pellegrini e Cristante a centrocampo e in attacco probabile il tridente con Balotelli Insigne e Politano. L'Italia tornerà in campo venerdì a Nizza contro la Francia, chiuderà il trittico di amichevoli la gara con l'Olanda il 4 giugno a Torino.

Sabato, Maggio 19, 2018 - 13:00

Calcio, il Parma ritorna in serie A

Il Parma ritorna in Serie A con un'impresa storica per il calcio italiano: l'arrivo nella massima serie calcistica per i ducali viene dopo tre promozioni consecutive. Vincendo a La Spezia 2-0 e chiudendo al secondo posto il campionato di B, complice il pareggio del Frosinone con il Foggia, Parma rivede la massima serie tre anni dopo il fallimento del marzo 2015. I ciociari si giocheranno l'ultimo posto disponibile per la A ai playoff con Palermo, Venezia, Bari, Cittadella e Perugia

Pagine