Balotelli

Pagina 1 di 28
Lunedì, Settembre 3, 2018 - 16:30

Nazionale, Mancini: "Balotelli? È dimagrito... di 8 grammi"

Roberto Mancini commenta la forma dei giocatori azzurri dal ritiro di Coverciano iniziato oggi in vista delle prime due partite di Nations League contro Polonia e Portogallo. Il ct si lascia andare a una battuta su Mario Balotelli: "È dimagrito sì, di 8-9 grammi", ha detto scherzando il commissario tecnico azzurro.

Lunedì, Giugno 18, 2018 - 19:45

Galliani: "Balotelli deve fare di più ma serve alla Nazionale"

"Voglio bene a Balotelli, doveva e deve fare di più perché ha tutto per diventare un grandissimo giocatore. Dipende solo da lui, ultimamente ha fatto molto bene e serve alla nazionale". Questo il pensiero del senatore di Forza Italia ed ex amministratore delegato del Milan, Adriano Galliani, interpellato a margine della mostra dedicata ai rossoneri a palazzo Lombardia a Milano.

Martedì, Giugno 5, 2018 - 15:30

Balotelli: "È brutto diventare italiano a diciotto anni”

"Io sono nato in Italia, sono cresciuto in Italia, purtroppo dico mai stato in Africa. È brutto diventare italiano a diciotto anni, quindi in questi casi penso che la legge debba cambiare”. Lo ha detto Mario Balotelli, a proposito della questione della cittadinanza italiana ai figli di stranieri nati in territorio italiano, intervenendo alla presentazione del libro 'Demoni' di Alessandro Alciato a Torino

Domenica, Giugno 3, 2018 - 21:45

Balotelli: "Il razzismo fa male, l'Italia sia aperta"

"Il razzismo è un discorso troppo complicato […] fa molto male e dà anche fastidio. È ora che l’Italia diventi come tanti altri paesi, più aperta, e cominci a integrare persone da fuori, come fanno Francia e Inghilterra". Così l’attaccante della nazionale Mario Balotelli, intervenuto in conferenza stampa alla vigilia dell’amichevole contro l’Olanda. L’ex Inter e Milan ha parlato dell'ipotesi di indossare la fascia da capitano: "Rappresentare il mio paese, l’Italia, da originario africano, con la fascia di capitano sarebbe un segnale forte, soprattutto per gli immigrati che vivono qui. Devo essere sincero, fare il capitano non cambierebbe più di tanto perché sono qui per fare gol e non il capitano"

Domenica, Giugno 3, 2018 - 20:30

Italia, Mancini: "Balotelli ha qualità, ma me ne basta uno"

Mario Balotelli non sarà tra i titolari nell'amichevole tra Italia e Olanda, ma non è una bocciatura. Anzi, il ct Roberto Mancini lo promuove e, nella conferenza stampa della vigilia, trova anche il tempo per fare una battuta. "Mario ha qualità, in questi anni le ha un po' buttate, però per sua fortuna è ancora giovane e ha ancora molti anni davanti per potersi rifare. Quanti ne vorrei come lui? Me ne basta uno...", ha scherzato Mancini, che poi ha annunciato la formazione che giocherà contro gli Orange: Perin in porta, Caldara e Romagnoli coppia centrale con Zappacosta e Criscito sugli esterni; centrocampo a tre composto da Jorginho, Cristante e Bonaventura; tridente offensivo con Belotti, Verdi e Insigne.

Domenica, Giugno 3, 2018 - 19:45

Balotelli: "Basta razzismo, l'Italia si svegli"

Mario Balotelli sembra finalmente maturato. L'ex attaccante del Nizza, che cerca di rilanciarsi in una big dopo due ottime stagioni in Ligue 1, si è ripreso la maglia della Nazionale e il ct Roberto Mancini vorrebbe premiarlo anche con la fascia da capitano. Ma Supermario non si sbilancia su questo aspetto. "Fare il capitano non mi cambia più di tanto. Io sono qui per fare gol, posso essere un esempio anche senza fascia. Ma sarebbe un segnale importante per tutti gli africani italiani", ha dichiarato Balotelli in conferenza stampa alla vigilia dell'amichevole tra Italia e Olanda. Poi una riflessione sul razzismo. "È ora che l'Italia si svegli e impari ad integrare di più", ha concluso.

Giovedì, Maggio 31, 2018 - 14:15

Teocoli: "Mi piacerebbe che Balotelli andasse al Napoli"

"Balotelli è un campione. Mi piacerebbe che andasse al Napoli". E' l'auspicio del comico milanese Teo Teocoli a margine della Partita del cuore del 30 maggio, il cui ricavato viene devoluto all'ospedale pediatrico Gaslini di Genova. "Quando giocava nella primavera dell'Inter segnava sei reti a partita, per questo lo tenevano fuori ogni tanto. In Nazionale ha fatto un bellissimo gol". Poi aggiunge: "Spero che abbia fatto pace con se stesso, il suo unico vero nemico"

Mercoledì, Maggio 30, 2018 - 15:45

Costacurta: “Balotelli importante per la Nazionale se va nella giusta direzione”

"Balotelli? Potrebbe essere molto importante per la Nazionale se riuscisse veramente a concentrare un pochino di più le forze nella direzione giusta". Lo ha detto il vicecommissario della FIGC Alessandro Costacurta a margine della presentazione del Report Calcio della FIGC. "Credo però che attorno a lui ci sia un gruppo di giocatori di grande spessore, come ad esempio Federico Chiesa e Lorenzo Pellegrini, due ragazzi che potrebbero giocare nell' Under 21 e invece sono in Nazionale A", ha aggiunto

Martedì, Maggio 29, 2018 - 11:00

Calciomercato: si balla sulle punte, da Balotelli a Icardi, da Morata a Higuain

Il gol segnato nell’amichevole vinta dall’Italia di Mancini contro l’Arabia Saudita ha presentato un Balotelli in buona forma e pronto a rientrare in Italia, come ha dichiarato il suo procuratore Mino Raiola, pensando a Roma e Napoli che accoglierebbero Super Mario a braccia aperte. E Raiola ha parlato anche del portiere Donnarumma, che potrebbe restare al Milan “a vita” dopo il no al Liverpool. Nel caso di partenza di Higuain (potrebbe andare in Inghilterra e ritrovare Sarri al Chelsea), c’è chi sogna il ritorno di Morata alla Juventus. Anche se nelle ultime ore è emersa la notizia di un clamoroso scambio Juve-Inter, Icardi pronto ad andare a Torino in cambio di Higuain e 50 milioni.

Martedì, Maggio 29, 2018 - 09:45

Balotelli in Italia? Raiola ci pensa

Potrebbe tornare a giocare in Italia Mario Balotelli. Il suo procuratore Mino Raiola sembra non disdegnare l'idea. Dopo l'amichevole Italia-Arabia Saudita vinta dagli azzurri anche dal gol da fuori area di Supermario, il manager ha commentato: "Non c'è una punta forte come Mario in Italia, se c'è una squadra che ha in testa un progetto ambizioso, con Mario può fare un affare. Economicamente e tecnicamente". "Non è più valida la scusa che i club hanno paura del suo comportamento - aggiunge Raiola - Negli ultimi due anni Mario ha dimostrato di essere affidabile. Prima eravamo fuori di testa. Ora siamo tornati alla normalità".

Pagine