Lunedì 12 Marzo 2018 - 15:30

Sorrentino racconta Berlusconi: fuori il teaser di 'Loro'

Sarà Toni Servillo a vestire i panni dell'ex premier. Il film uscirà nel 2018, anche se non c'è ancora una data ufficiale

"Ma te che cosa ti aspettavi? Di poter essere l'uomo più ricco del Paese, fare il premier e che anche tutti ti amassero alla follia?". "Sì, io mi aspettavo proprio questo". E' il primo dialogo di 'Loro' che Paolo Sorrentino ha deciso di far sentire al pubblico. E, se già non si fosse saputo, bastano le poche parole pronunciate da due voci fuori campo, con accento milanese, a far capire che il prossimo film del regista premio Oscar racconterà il personaggio di Silvio Berlusconi.

Loading the player...

Nel teaser, anche alcune immagini della pellicola nella quale sarà Toni Servillo a vestire il panni dell'ex Cavaliere, rinnovando la collaborazione con Sorrentino già sperimentata in 'L'uomo in più', 'Le conseguenze dell'amore', 'Il divo' e 'La grande bellezza'. Nei pochi frame pubblicati si vedono feste a bordo piscina (proprio in stile 'La grande bellezza'), balli sexy, momenti istituzionali, il cane Dudù e, soprattutto, una Veronica Lario disperata, interpretata da Elena Sofia Ricci. Nel cast ci saranno anche Riccardo Scamarcio, Chiara Iezzi, Fabrizio Bentivoglio, Ricky Memphis e Alessia Fabiani.

'Loro' uscirà nel 2018, anche se non c'è ancora una data ufficiale, e potrebbe essere presentato al Festival del cinema di Cannes. E' una produzione italofrancese, di Indigo Film per l'Italia e Pathè e France 2 Cinéma per la Francia. In Italia sarà distribuito da Universal Pictures International Italy.

Scritto da 
  • Chiara Troiano
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Film festival di Roma - Red carpet del film "A Few Best Men"

Olivia Newton-John rivela di avere di nuovo il cancro: "Lo sconfiggerò"

Terza battaglia contro i tumori per l'attrice: "Mio marito è sempre lì al mio fianco per sostenermi, ce la farò"

Venezia 75, Italia a bocca asciutta: Leone d'oro a 'Roma', l'amarcord di Cuarón

Willem Defoe e Olivia Colman miglior attore e attrice, il premio per la miglior sceneggiatura va ai fratelli Coen

ITALY-CINEMA-VENICE-FILM-FESTIVAL-MOSTRA

Venezia 75, Andò firma una storia d'arte e mafia con Micaela Ramazzotti

Il regista sceglie la formula del metafilm per parlare del cinema e della sua capacità di indagare il reale

A New York, curvo sul suo bastone, un Burt Reynolds quasi irriconoscibile

Morto Burt Reynolds: l'attore nominato agli Oscar aveva 82 anni

Aveva interpretato il regista porno Jack Horner in 'Boogie Nights - L'altra Hollywood' (1997) di Paul Thomas Anderson