Sabato 08 Settembre 2018 - 21:15

Salvini soddisfatto a Cernobbio: "Percepito interesse". Ma la platea si divide

Il ministro ironizza sullo spread e non rinuncia ad una stoccata all'Ue: "Le politiche di austerità hanno aumentato il debito pubblico, io voglio provare qualcosa di diverso"

Forum Ambrosetti a Cernobbio

Molti incontri, alcuni veloci e altri più approfonditi, con imprenditori e manager. Un lungo intervento di fronte a una platea che lo attendeva al varco, per metà preoccupata e per metà incuriosita. Un faccia a faccia con il commissario al Bilancio, Gunther Oettinger, rappresentante della 'nemica' Bruxelles. Il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, è soddisfatto dopo la sua prima visita da esponente del governo al Forum Ambrosetti di Cernobbio. La missione era confrontarsi con i mondi che tradizionalmente hanno guardato alla Lega senza eccessivo calore, e il leader del Carroccio ha avuto la sensazione di "un rinnovato interesse nei confronti della Lega e del governo".

Nella giornata in cui un sondaggio del 'Corriere della Sera' colloca il suo partito in testa con il 33%, Salvini fa sfoggio di equilibrio e misura di fronte al gotha della finanza e dell'impresa italiana ed europea. Assicura di non guardare ai sondaggi e di ragionare su un governo in carica per cinque anni. Tranquillizza sulla manovra, che sarà basata sulla crescita, ma rispettosa dei vincoli europei, e ironizza sullo spread: "Ormai ogni mattina devo controllarlo prima di parlare con i miei figli". Agli imprenditori promette "una prima evidente riduzione fiscale" nella manovra finanziaria, "non per i grandi, ma per i medi e piccoli imprenditori.
Un'inversione di tendenza che contiamo possa essere un volano per l'economia". Sul reddito di cittadinanza non nasconde una certa freddezza: "Non ne conosco benissimo i dettagli, ma sarà nella manovra perché è molto caro ai miei amici dei 5 Stelle".

Salvini non rinuncia a una stoccata all'Europa: "Faccio notare che negli ultimi anni le politiche di austerità hanno aumentato il debito pubblico di 253 miliardi di euro. Se dopo anni di risultati negativi provo a cambiare politiche, magari ottengo qualcosa di diverso". L'Ue per il vicepremier deve cambiare per non finire schiacciata dall'esplosione demografica di Africa e Asia. Bruxelles, rappresentata a Cernobbio anche dal vicepresidente della Commissione Frans Timmermans, deve garantire investimenti reali e un piano di finanziamento "serio e concreto" in termini di sviluppo. A partire dal continente africano dove l'Italia è comunque pronta a "fare da volano" per non restare indietro rispetto alla Cina, che sta investendo 60 miliardi mentre l'Europa resta al palo. Poi una bordata alla Francia sulla crisi libica: "Qualcuno ha interesse a risolvere la crisi per tornare ad avere buone relazioni e qualcuno ha interesse a esacerbare gli scontri per inserirsi economicamente in settori presidiati da altri". Prima di tornare a Milano per andare a festeggiare la nascita del nipote, Salvini scherza sulle sue vicende giudiziarie: "Se sarò ancora a piede libero ci vedremo qui il prossimo anno, tornerò da ministro dell'Interno".
 

Scritto da 
  • Dal nostro inviato Simone Gorla
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Roma, Enzo Moavero Milanesi riceve Ghassan Salamé

Migranti, anche Moavero replica all'Onu: "Accuse inappropriate, sono amareggiato"

Bachelet: "In Italia troppi casi di razzismo, invieremo un team". Salvini: "Non accettiamo lezioni"

Il "cavallo morente" simbolo della Rai in Viale Mazzini

Rai, Foa verso secondo giro: atteso il 'sì' di Berlusconi a Salvini

Torna in pole il nome del consigliere anziano già candidato dal governo gialloverde

Affido condiviso, al via riforma. Assegno di mantenimento addio

In Senato la nuova proposta di legge che coinvolge 800mila i minorenni e 4milioni di coppie separate con figli

Salvini ospite all'evento Change

Salvini: "Ci chiameremo Lega. Rateizzare fondi? Sono soldi che non ho"

Il leader del Carroccio tira dritto: "Uno è colpevole alla fine del giudizio e vedremo come andrà a finire. Il sequestro preventivo è bizzarro"