Mercoledì 10 Gennaio 2018 - 19:00

Ryanair, sciopero il 10 febbraio. Sindacati: "Serve confronto serio"

Sul tavolo il contratto collettivo di lavoro e le tutele sociali di tutto il personale

Lo scalo Ryanair dell'aeroporto di Orio al Serio

"Sciopero per l'intera giornata di sabato 10 febbraio di tutto il personale Ryanair di base sul territorio italiano". A proclamare la protesta unitariamente, Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti "per il mancato avvio di un confronto serio sui temi del contratto collettivo di lavoro e delle tutele sociali di tutto il personale".

Secondo le tre organizzazioni sindacali confederali dei trasporti "è decisamente insufficiente ciò che Ryanair, al di là delle dichiarazioni mediatiche, ha oggi messo in campo. Deve essere invece immediatamente avviato - chiedono Filt, Fit e Uiltrasporti - un confronto a tutto tondo su salari e tutele di tutto il personale e non solo per una parte di questi".

"Non è inoltre accettabile - spiegano infine le tre organizzazioni sindacali confederali - che sia l'azienda a scegliersi gli interlocutori sindacali, in totale spregio ai più elementari principi di rappresentatività e di libera scelta dei lavoratori sanciti dal nostro ordinamento".

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Convegno etica trasparenza e sviluppo in prefettura

Via libera del governo al rinnovo contratto degli statali

Ok anche al pagamento degli arretrati e degli aumenti previsti

Ferrero compra dolci Usa di Nestlé, affare da 2,4 mld euro

Con l'acquisizione, Ferrero diventa la terza più grande azienda dolciaria negli Stati Uniti

Ryanair baggage rules

Ryanair, cambiano le regole: trolley in stiva, altrimenti si paga

La low cost irlandese modifica le condizioni del bagaglio a mano. Quello grande resta gratuito ma non si può portare in cabina, a meno che non si acquisti l'imbarco prioritario

Roma, convegno 'Le reti di imprese: profili di diritto nazionale ed europeo'

Oggi alle 9.30 in Sala Vanvitelli, presso l'Avvocatura generale dello Stato