Mercoledì 13 Settembre 2017 - 15:45

Roma, turista belga denuncia tentativo di stupro

L'aggressione sarebbe avvenuta sulle scale del Campidoglio: accusato un ragazzo israeliano

Musei aperti prima domenica del mese

Una ragazza belga di 23 anni, in vacanza a Roma, ha denunciato un 26enne israeliano per tentato stupro. I fatti risalgono alla scorsa notte: verso le 4 del mattino due agenti della polizia locale, di pattuglia in centro, hanno sentito delle grida femminili provenire dalla scalinata del Campidoglio, a due passi dalla sede del Comune. Gli agenti sono intervenuti e hanno trovato la ragazza che urlava contro il giovane: entrambi erano ubriachi.

I due giovani sono stati invitati a chiarire la vicenda e la turista ha raccontato di aver conosciuto il ragazzo, che vive e lavora a Roma, in un pub e di aver fatto una passeggiata con lui prima di esser aggredita dal 26enne dopo un tentativo di approccio sessuale.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Scontrino omofobo, minacce di morte e insulti ai ristoratori

Bufera sulla Locanda Rigatoni di Roma. Gay Center: "No a intimidazioni, ma sanzioni sono necessarie"

Roma, coppia gay denuncia: "Scontrino omofobo al ristorante". Licenziato il cameriere

A fine cena, il conto riportava la scritta 'No Pecorino, Si Frocio'. La giustificazione del locale: "È un errore del pc". Marrazzo (Gay Center): "Revocare la licenza". Il Campidoglio condanna il "gravissimo episodio"

Milano, aggressione fra condomini del palazzo di Piazza Insubria 3

Roma, trovato corpo su via Braccianense: è giovane scomparso

Il corpo è stato trovato in un dirupo poco distante da una motocicletta in tutto simile a quella usata dal giovane

Roma, Metro C: rischio processo per 25 persone, c'è anche Alemanno

Chiusa l'inchiesta. Tra gli indagati, anche l'ex sindaco della capitale. I pm contestano episodi di corruzione nel periodo tra 2010 e 2015