Venerdì 11 Maggio 2018 - 15:45

Roma, si allarga l'indagine sui bus in fiamme: inquirenti in officina

Ieri un altro caso vicino piazza Venezia. Da gennaio oltre dieci roghi sono divampati sui mezzi Atac

Roma, autobus in fiamme in pieno centro

Sarà una perizia affidata dalla procura di Roma a un ingegnere meccanico a stabilire le cause dell'incendio del bus avvenuto in via del Tritone l'8 maggio. L'indagine di piazzale Clodio si è già allargata al caso dell'incendio divampato il 10 su un altro mezzo Atac. Nel fascicolo si ipotizza il reato colposo, per ora a carico di ignoti, di danno in tema di incolumità pubblica.

Gli inquirenti, ai quali sono arrivate le informative dei vigili del fuoco, acquisiranno documenti dall'officina di manutenzione dove erano stati controllati entrambi i veicoli.

Nell'inchiesta è stato inserito anche il caso dell'incendio avvenuto ieri su un bus, nei pressi di piazza Venezia: il mezzo era stato verificato dai meccanici della stessa officina del veicolo andato in fiamme in via del Tritone e, non è escluso, che qualora emergessero carenze legate alle procedure di manutenzione, entrino nel fascicolo anche altri casi di roghi analoghi avvenuti nei mesi scorsi. Da gennaio si sono registrati oltre dieci incendi su mezzi dell'azienda capitolina del trasporto pubblico.

Loading the player...
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Maratona Race for the Cure

Race for the cure, Roma corre in 'rosa' contro il tumore al seno

I partecipanti alla gara di solidarietà della Capitale hanno superato quelli degli eventi in Usa, dove l'iniziativa è nata

Foto tratta da Twitter

Roma, albero di 20 metri cade in viale delle Milizie e danneggia bus

Le fronde hanno infranto un finestrino posteriore dell'autobus dell'Atac

Raid dei Casamonica in un bar: donna disabile presa a cinghiate

I due esponenti del clan volevano essere serviti per primi, lei si ribella e viene pestata. Sul caso indaga la Dda

Protestano i facchini di Leroy Merlin: occupazione simbolica della sede di Rozzano

Roma, denunciano il figlio diciannovenne: picchiava genitori e fratellino

È stato arrestato dai carabinieri e portato al carcere di Regina Coeli