Lunedì 11 Settembre 2017 - 18:45

Roma, ragazza finlandese violentata: arrestato un 22enne

E' successo sabato mattina presto. Il giovane, originario del Bangladesh, ha un permesso di soggiorno umanitario

Roma, ragazza finlandese violentata a pochi metri dalla stazione: arrestato 22enne

Una ragazza finlandese stuprata a pochi metri dalla stazione Termini (nella foto, all'ora di punta), in pieno centro di Roma. L'autore della violenza sessuale (un giovane di 22 anni proveniente dal Bangladesh) arrestato  poche ore dopo e riconosciuto dalla vittima. Tutto è successo nelle prime ore di sabato mattina. La ragazza, insieme a un'amica, aveva passato la serata in un lòocale vicino alla stazione. All'uscita si sono messe a cercare un taxi. Il giovane asiatico (B. K.) le ha avvicinate con fare gentile e ha proposto di accompagnarle a casa in macchina. Una delle due ha rifiutato, l'altra, invece, ha accettato.

La violenza è scattata poco dopo mentre i due si dirigevano verso l'auto parcheggiata poco lontano. All'approccio violento la ragazza ha opposto resistenza e, dalle case vicine, qualcuno ha anche sentito e ha cercato di intervenire gridando. Ma B.K. non si è fermato, ha minacciato la ragazza con una grossa pietra, l'ha picchiata e l'ha costretta a un rapporto sessuale in una strada laterale. Poi è scappato dopo averle preso qualche decina di euro.

La ragazza, ferita e sconvolta, si è fatta aiutare e ha raggiunto il vicino commissariato del Viminale. Le indagini sono partite immediatamente e B.K. è stato rintracciato qualche ora dopo nei pressi di piazza Fiume a nemmeno un chilometro dal luogo dello stupro. Riconosciuto dalla sua vittima, è stato arrestato.

Il ragazzo è in possesso di un regolare permesso di soggiorno per ragioni umanitarie. Si tratta di un documento che viene rilasciato dal questore qualora ricorrano 'seri motivi' di carattere umanitario come ad esempio motivi di salute o di età, oppure vittime di situazioni di grave instabilità politica, di episodi di violenza o di insufficiente rispetto dei diritti umani, vittime di carestie o disastri ambientali o naturali. Ha una durata di 2 anni, è rinnovabile, e può essere convertito in permesso di soggiorno per lavoro.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Scontrino omofobo, minacce di morte e insulti ai ristoratori

Bufera sulla Locanda Rigatoni di Roma. Gay Center: "No a intimidazioni, ma sanzioni sono necessarie"

Roma, coppia gay denuncia: "Scontrino omofobo al ristorante". Licenziato il cameriere

A fine cena, il conto riportava la scritta 'No Pecorino, Si Frocio'. La giustificazione del locale: "È un errore del pc". Marrazzo (Gay Center): "Revocare la licenza". Il Campidoglio condanna il "gravissimo episodio"

Milano, aggressione fra condomini del palazzo di Piazza Insubria 3

Roma, trovato corpo su via Braccianense: è giovane scomparso

Il corpo è stato trovato in un dirupo poco distante da una motocicletta in tutto simile a quella usata dal giovane

Roma, Metro C: rischio processo per 25 persone, c'è anche Alemanno

Chiusa l'inchiesta. Tra gli indagati, anche l'ex sindaco della capitale. I pm contestano episodi di corruzione nel periodo tra 2010 e 2015