Giovedì 31 Agosto 2017 - 14:30

Rimini, la trans violentata: Se li vedessi insieme li riconoscerei

"Sono disposta ad aiutare la polizia in qualsiasi modo, a qualsiasi ora"

Blitz della Polizia nuova Questura per aggressione sessuale turista polacca

"Li voglio in galera" anche a costo della vita. Lo ha detto al Tg1 la transessuale peruviana violentata a Rimini nella notte tra il 26 e il 27 agosto da quattro persone, probabilmente nordafricane. "Uno mi ha preso la borsa - ha detto - un altro mi ha preso per i capelli e mi ha buttato a terra. Sono rimasta in ginocchio e siccome non volevo alzarmi uno è venuto e mi ha rotto la bottiglia in testa. Mi urlavano 'ti ammazziamo'". La vittima ha anche detto di essere in grado di riconoscere i componenti della banda."Se li vedo insieme sì", ha detto, sottolineando: "Sono disposta ad aiutare la polizia in qualsiasi modo, a qualsiasi ora". 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

FILE PHOTO: Michelangelo's fully restored and cleaned statue of David is shown-off at the Uffizi Gallery in Florence.

Il David non potrà essere usato per fini commerciali: la sentenza del tribunale di Firenze

Il divieto sarà valido su tutto il territorio italiano ed europeo

Usura e scommesse, blitz a Castellammare di Stabia

"Io, vittima dell'usura: volevano rapire mio figlio"

Parla un imprenditore "strozzato": "Ero come un drogato, un morto vivo". "Attraverso gli usurai la 'ndrangheta è entrata nei negozi di Roma"

Black Friday 2017

Black Friday, corsa agli acquisti per il 54% degli italiani

È l'analisi Coldiretti/Ixè. Tra gli acquisti più gettonati, tecnologia, abbigliamento, prodotti di bellezza ed enogastronomia

Milano, Sgomberata area dismessa e occupata abusivamente

Sestri Levante, un uomo assassinato a pochi metri dalla stazione

E' stato trovato questa mattina: faceva l'imbianchino. Una fascetta da elettricista intorno al collo. Mistero su cosa sia accaduto