Giovedì 31 Agosto 2017 - 14:30

Rimini, la trans violentata: Se li vedessi insieme li riconoscerei

"Sono disposta ad aiutare la polizia in qualsiasi modo, a qualsiasi ora"

Blitz della Polizia nuova Questura per aggressione sessuale turista polacca

"Li voglio in galera" anche a costo della vita. Lo ha detto al Tg1 la transessuale peruviana violentata a Rimini nella notte tra il 26 e il 27 agosto da quattro persone, probabilmente nordafricane. "Uno mi ha preso la borsa - ha detto - un altro mi ha preso per i capelli e mi ha buttato a terra. Sono rimasta in ginocchio e siccome non volevo alzarmi uno è venuto e mi ha rotto la bottiglia in testa. Mi urlavano 'ti ammazziamo'". La vittima ha anche detto di essere in grado di riconoscere i componenti della banda."Se li vedo insieme sì", ha detto, sottolineando: "Sono disposta ad aiutare la polizia in qualsiasi modo, a qualsiasi ora". 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Cina, spettacolari nuvole sul cielo di Zaozhuang

Meteo, nuvole autunnali nei cieli di tutta Italia

Le previsioni per oggi e domani (26 settembre). Possibili piogge. Temperature in diminuzione

Università, tangenti per abilitazione: arrestati 7 docenti, 22 interdetti

Università, tangenti per abilitazione: arrestati 7 docenti, 22 interdetti

Un sistema di tangenti per spartirsi l'assegnazione di abilitazioni. Indagato ex ministro Fantozzi

Terremoto, i fondi sms non sono mai arrivati ad Amatrice: indaga la procura Rieti

Terremoto, i fondi sms non sono mai arrivati ad Amatrice: indaga la procura Rieti

Il sindaco Pirozzi lo ha denunciato dal palco di Atreju. La Protezione civile replica: "Nessun euro sparito"

Piogge su Nordest, Centro e Sud Italia: meteo da 25 a 27 settembre

Piogge su Nordest, Centro e Sud Italia: meteo da 25 a 27 settembre

Lunedì al mattino rovesci sparsi e locali temporali sulle regioni adriatiche