Mercoledì 13 Giugno 2018 - 11:30

Reggio Emilia, abusi su bimba di 4 anni: 67enne ai domiciliari

La piccola vittima è stata avvicinata dall'uomo mentre stava giocando nel cortile di casa

Coppia freddata a Caravaggio, arrestato il killer

Violenza sessuale aggravata nei confronti di una bambina di appena quattro anni. Questa la pesante accusa con cui a Reggio Emilia i carabinieri della compagnia di Castelnovo Monti hanno arrestato un pensionato 67enne reggiano. Nei suoi confronti il tribunale ha infatti emesso un'ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari. 

La piccola vittima, secondo le ricostruzioni delle indagini, stava giocando nel cortile di casa quando è stata avvicinata dall'uomo. Il 67enne avrebbe usato un cacciavite giocattolo per molestarla e le avrebbe chiesto di baciargli le parti intime. Rientrata in casa la bimba ha raccontato tutto alla madre che ha sporto subito denuncia. 

 

 

 

 

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

ITALY-EUROPE-POLITICS-MIGRANTS

Guardia costiera e soccorso nel Mediterraneo Centrale: ecco come funziona

Quando e come devono rispondere a una richiesta di soccorso, di chi è la competenza, cosa sono la Sar e il place of safety

Chef Rubio: "'Cus cus clandestino' contro le bugie di Salvini per Soumaila"

A Milano il 3 luglio la serata di cibo e solidarietà organizzata dall'Usb. Lo chef senza peli sulla lingua: "Continuerò a dire ciò che penso a costo di rischiare la professione"

Operazione di salvataggio di 433 migranti al largo della costa libica

"Rivolgetevi a Tripoli". La prassi della guardia costiera italiana per le navi in acque libiche

Ecco cosa succede quando un'imbarcazione chiede soccorso all'Italia ma si trova nella zona di competenza di un altro Paese

Lifeline ancora in attesa: "Aiutateci". Malta: "Si allontani per evitare escalation"

La nave in mare senza indicazioni su dove attraccare: "Abbiamo bisogno di farmaci e coperte". Roma dice no, La Valletta attacca l'ong: "Hanno violato le regole"