Giovedì 17 Maggio 2018 - 09:30

Piogge deboli e minime in rialzo: il meteo del 17 e 18 maggio

Le previsioni dell'aeronautica militare

Le previsioni meteo per giovedì 17 maggio a cura dell'aeronautica militare.

Nord: molto nuvoloso a ridosso delle aree alpine e prealpine, tra basso Piemonte e Liguria ed aree pianeggianti lombardo-venete con associati rovesci anche temporaleschi, sereno o parzialmente nuvoloso altrove; nel corso della giornata estensione della nuvolosità e dei fenomeni su tutte le regioni a carattere sparso mentre un deciso miglioramento è atteso in serata con ampi rasserenamenti.

Centro e Sardegna: parzialmente nuvoloso sull'isola con ampie schiarite a sud ed annuvolamenti più insistenti a nord; molto nuvoloso al centro peninsulare con piogge che si estenderanno nelle ore centrali divenendo a carattere sparso e che si attarderanno fino a sera su Toscana, Lazio e Abruzzo per attenuarsi definitivamente verso fine giornata con ampie schiarite.

Sud e Sicilia: sull'isola sereno o velato per nubi poco significative e locali annuvolamenti sui rilievi orientali; parzialmente nuvoloso sulle regioni meridionali peninsulari con addensamenti sul versante tirrenico ed ampie schiarite su quello ionico; nel corso della giornata aumento della nuvolosità su Campania, Molise, Puglia e Basilicata con associati brevi ed isolati rovesci in dissolvimento serale.

Temperature: senza apprezzabili variazioni.

Le previsioni meteo per venerdì 18 maggio a cura dell'Aeronautica militare.

Nord: cielo inizialmente poco nuvoloso, ma con rapido aumento della nuvolosità cumuliforme, con rovesci o temporali sparsi dalla tarda mattinata, a ridosso delle aree montuose. Dal pomeriggio graduale diradamento della nuvolosità compatta, a partire dalla aree pianeggianti, con in serata ancora residui addensamenti compatti lungo l'arco alpino con qualche isolato debole piovasco , cielo sereno o poco nuvoloso altrove.

Centro e Sardegna: sulla Sardegna molte nubi compatte con deboli piogge e qualche locale rovescio, in riduzione serale con estesi spazi di sereno dalla sera sul settore settentrionale dell'isola; poche nubi al primo mattino sul settore peninsulare, salvo annuvolamenti più consistenti sull'Abruzzo; seguirà una graduale e generale intensificazione della copertura, più compatta sulle aree appenniniche e sulle regioni adriatiche dove sono attese deboli piogge e locali temporali tra tarda mattinata e pomeriggio; estesa nuvolosità medio-alta sul restante settore tirrenico. Dalle prime ore serali graduale attenuazione della nuvolosità e dei fenomeni con schiarite sempre più ampie su coste ed entroterra marchigiano, Umbria e sulle regioni tirreniche.

Sud e Sicilia: al mattino nubi compatte su Molise, Puglia garganica ed aree interne della Campania, ed estesa nuvolosità medio-alta sul resto del settore, con piogge o rovesci sparsi, al primo mattino sulle regioni ioniche ma in estensione dalla tarda mattinata anche a Molise e Puglia garganica. Dal pomeriggio graduale diradamento della nuvolosità a partire dalle regioni tirreniche, con in serata cielo da poco a parzialmente nuvoloso, con al più qualche isolato debole piovasco sulla Puglia salentina.

Temperature: minime senza variazioni di rilievo su basso Piemonte, Liguria centroccidentale, rilievi alpini centrorientali, Umbria e Marche; in lieve rialzo altrove, più marcato su Cilento, Basilicata tirrenica, Calabria e Sicilia; massime in diminuzione su Puglia, Basilicata, Calabria tirrenica e Sicilia; generalmente stazionarie lungo le aree costiere delle regioni centrali adriatiche in tenue aumento sul resto del paese, più deciso su Toscana, Umbria occidentale e Lazio.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Empoli, donna incinta di quattro settimane muore in ospedale

Era ricoverata da sei giorni per rischio disidratazione, dopo l'ultimo giro di visite la situazione è precipitata

SPAIN-EU-MIGRANTS

Migranti, il campione Nba Marc Gasol: "Ho deciso di aiutare dopo la foto di Aylan"

Il giocatiore di basket era a bordo dell'imbarcazione della Ong Open Arms che ha recuperato Josephine rimasta in mare per 48 ore. "Se ci avessero dato la posizione esatta della zattera avremmo potuto salvare anche il bambino"

Presidio di protesta contro l’abusivismo nel settore dei taxi a Milano

Milano, tassista abusivo violenta giovane cliente: arrestato

La 20enne era uscita da una discoteca ed è stata avvicinata dall'uomo che l'ha violentata in un parcheggio