Venerdì 13 Luglio 2018 - 20:45

Pakistan, attentato Isis durante comizio elettorale: 128 morti

L'attacco, ultimo di una lunga serie, ha lo scopo di destabilizzare il paese in vista delle elezioni del 25 luglio

Pakistan, attentato suicida prima delle elezioni

Il bilancio delle vittime dell'attentato avvenuto nel corso di un comizio elettorale nel sud ovest del Pakistan sale a 128 morti. Lo rendono noto fonti governative locali. "Il bilancio delle vittime è salito a 128", ha detto il ministro dell'Interno del Balochistan, Agha Umar Bungalzai. Un alto funzionario del governo provinciale ha confermato la cifra, aggiungendo che altri 150 sono rimasti feriti.

L'attacco, rivendicato dallo Stato islamico, è l'ultimo di una lunga serie e ha lo scopo di destabilizzare il paese in vista delle elezioni del 25 luglio.

Tra le vittime anche Siraj Raisani, che era in corsa per un seggio provinciale con il neo formato Balochistan Awami Party (Bap). 

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Usa, Trump all'Iran: "Non minacciateci mai più, fate attenzione"

Il presidente americano su Twitter contro Rouhani che aveva avvertito gli Usa assicurando che un conflitto con Teheran sarebbe "la madre di tutte le guerre"

Paura a Toronto, sparatoria in strada: tre morti e 12 feriti

Un uomo armato, freddato poi dalla polizia, ha aperto il fuoco nel quartiere greco uccidendo una donna. Tra i coinvolti anche un bambino

Russiagate, Trump al contrattacco: "Fbi spiava la mia campagna"

Per il presidente il Bureau teneva sotto controllo un suo consulente per avvantaggiare Hillary Clinton

La Proactiva Open Arms in azione al largo della Libia

Migranti, appello del Papa: "Basta tragedie". Open Arms non denuncia Italia

Per l'ong la guardia costiera libica è colpevole di omissione di soccorso e omicidio colposo in relazione alla morte di due migranti. Tripoli nega: "Solo calunnie"