Giovedì 30 Marzo 2017 - 13:45

Nba, Golden State vince a San Antonio, Westbrook super contro Orlando

38/a tripla doppia stagionale per l'asso dei Thunder, Warriors ok anche senza Durant

Nba, Golden State vince a San Antonio, Westbrook super contro Orlando

Nonostante l'assenza di Kevin Durant Golden State rinforza il proprio primato a Ovest espugnando il parquet di San Antonio (110-98) trascinata dal proprio leader Steph Curry, autore di 29 punti e 11 assist. I Warriors recuperano dal -22 del primo quarto e trionfano 110-98, anche grazie ai 23 di Klay Thompson e ai 15 di David West. Inutili per gli Spurs i 19 punti di Leonard. Uno strepitoso Russell Westbrook, che infila la 38/a tripla doppia stagionale con tanto di record per punti segnati nella storia dell'Nba (57) - con 13 rimbalzi e 11 punti - piega le resistenze di Orlando regalando il successo all'overtime (114-106) ai suoi Thunder.

Nelle altre gare disputate un ottimo Marco Belinelli da 21 punti e 5 assist è il miglior realizzatore di Charlotte nel successo contro Toronto (110-106) che permette agli Hornets di restare in corsa per un posto ai playoff. I canadesi si arrendono nel finale nonostante i 28 punti di jj . Milkaukee la spunta in un finale tiratissimo contro Boston (103-100) mentre i Clippers battono in casa Washington (133-124) e continuano a insidiare il quarto posto di Utah. Sugli scudi tutte le stelle di Los Angeles, da Redick (31), fino al duo Paul-Griffin (53 punti complessivi). Nella corsa ai playoff a Est sale Miami (105-88 a New York), mentre scende Indiana (ko 110-97 contro Memphis). Colpo esterno di Atlanta a Philadelphia (99-92), mentre Dallas cade a New Orleans (121-118).
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

SPAIN-EU-MIGRANTS

Migranti, il campione Nba Marc Gasol: "Ho deciso di aiutare dopo la foto di Aylan"

Il giocatiore di basket era a bordo dell'imbarcazione della Ong Open Arms che ha recuperato Josephine rimasta in mare per 48 ore. "Se ci avessero dato la posizione esatta della zattera avremmo potuto salvare anche il bambino"

Nba, Lakers scatenati: preso Rondo. Cousins a Golden State

Nuovo acquisto dopo lo storico accordo con LeBron James per un quadriennale da 154 milioni di dollari

LeBron James a passeggio con la famiglia

Nba, LeBron James ai Lakers. Un affare da 154 milioni di dollari

Ha firmato un contratto quadriennale. È considerato il miglior giocatore del mondo. Va nella squadra più mitica della lega. Belinelli torna agli Spurs