Mercoledì 10 Gennaio 2018 - 17:45

Napoli, col Chievo è triplo intreccio: Inglese, Milik e Giaccherini

Intanto è sempre più vicino l'arrivo di Machach, svincolatosi poche settimane fa dal Tolosa

Aspettando Verdi e Deulofeu il Napoli non si ferma ed è sempre al lavoro per puntellare la rosa sia in entrata che in uscita. Al momento l'asse più caldo è quello col Chievo Verona, con cui sono in ballo diverse trattative, molte intrecciate tra loro. Il primo nome è chiaramente Roberto Inglese, già acquistato dal Napoli l'estate scorsa per giugno, ma vicino a vestire la maglia azzurra già in questa sessione di gennaio per sopperire al brutto infortunio di Milik. Ma il recupero lampo del bomber polacco (potrebbe essere in campo già a metà febbraio) e le ultime sconfitte della squadra allenata da Rolando Maran hanno portato ad una brusca frenata nella trattativa, che potrebbe definitivamente saltare se alla corte di Sarri arriverà Simone Verdi, giocatore duttile e possibile vice-Mertens nel ruolo di punta centrale, permettendo a Inglese di restare in Veneto fino al termine della stagione.

L'AGENTE DI GIAK - Chi potrebbe veramente sbarcare a Verona in questa sessione è Emanuele Giaccherini, da tempo in uscita dal club di De Laurentiis. Un'ipotesi di cui ha parlato anche l'agente del ragazzo, Furio Valcareggi, intervistato oggi da Radio Crc: "Dal Chievo qualche messaggio l'ho avuto. Giaccherini piace molto sia al ds Romairone che al presidente Campedelli: noi lì ci andremmo anche domattina. Problema stipendio? Con buona volontà delle tre parti l'intesa si troverà, tenendo presente il rispetto che Giaccherini merita". Parole importanti quelle del suo agente, consapevole che a Verona il ragazzo ritroverebbe quella continuità di rendimento che a Napoli è sempre mancata.

ECCO MACHACH - Intanto è sempre più vicino l'arrivo in casa partenopea del franco-algerino Zinedine Machach, svincolatosi poche settimane fa dal Tolosa. Il centrocampista classe '96 farà le consuete visite mediche a Villa Stuart tra domani e dopodomani, poi arriverà a Castel Volturno dove Sarri testerà le sue qualità sul campo e deciderà se tenerlo in squadra fino a fine stagione. Al momento sembra più plausibile l'ipotesi di un prestito, magari in Serie B, dove nelle ultime ore sia Carpi che Bari hanno manifestato un forte interesse per il ragazzo e potrebbero garantirgli spazio e minuti nelle gambe, fondamentali per la sua crescita sul piano atletico e tattico.
 

Scritto da 
  • Vincenzo Guarcello
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Sampdoria vs Napoli - Serie A TIM 2018/2019

Grande Samp, crolla il Napoli. Supergol di Quagliarella: 3-0

Giampaolo dà una lezione al maestro Ancelotti. Doppietta di Defrel nel primo tempo e incredibile colpo di tacco dell'attaccante più prolifico in attività

FBL-ITA-SERIEA-NAPOLI-AC MILAN

Le pagelle di Napoli-Milan 3-2. Zielinski super, Higuain nullo

Mertens scheggia, ottima gara per Calabria

Napoli vs Milan - Serie A TIM 2018/2019

Serie A, Zielinski-Mertens ribaltano Milan: Napoli vince 3-2 in rimonta

Serata piena di emozioni al San Paolo. Gli uomini di Ancelotti volano in testa alla classifica a 6 punti in coabitazione con la Juve

Lazio vs Napoli - Serie A Tim 2018/2019

Napoli, Ancelotti tra sogno scudetto e sfida al 'suo' Milan ma senza Ruiz

In campo al San Paolo sabato alle 20.30. Per il tecnico partenopeo si tratta di una gara e un avversario da non prendere sotto gamba