Mercoledì 08 Novembre 2017 - 15:00

Napoli, appalti truccati al Cardarelli: nuovo arresto per Alfredo Romeo

Ai domiciliari anche il manager dell'ospedale partenopeo Ciro Verdoliva

Alfredo Romeo torna ai domiciliari. L'imprenditore a processo per corruzione nell'ambito dell'inchiesta Consip di Roma è stato nuovamente arrestato per un'indagine della Direzione distrettuale antimafia della procura di Napoli legata a presunti appalti truccati nell'ospedale Cardarelli. Sedici le persone sottoposte a misure cautelari: finisce ai domiciliari anche il manager dell'ospedale partenopeo Ciro Verdoliva.

Gli indagati sono accusati, a seconda delle posizioni, di reati che vanno dalla corruzione, all'abuso d'ufficio, fino alla frode. E secondo quanto si apprende l'indagine non sarebbe in alcun modo collegata a quella sulla centrale acquisti della pubblica amministrazione nell'ambito della quale Romeo era finito nel carcere romano di Regina Coeli il 1 marzo scorso.

Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Napoli, spari in piazza durante comizio elettorale: paura tra la folla

E' successo a Qualiano. Si ipotizza un'intimidazione rivolta ai commercianti della cittadina per pagare la rata estiva del pizzo

Napoli, incidente a bordo di un traghetto: un morto e un ferito

Napoli, incidente a bordo di un traghetto: un morto e un ferito

Una delle automobili caricate a bordo ha schiacciato due persone

Lotto, si gioca la data di nascita di Pino Daniele e vince 125mila euro

Il fortunato ha centrato cinque ambi da 25mila euro sulla ruota di Napoli

Qualiano, figlio uccide la madre e si barrica in casa

Dodicenne stuprata dal branco: fermati tre minorenni nel napoletano

Il fatto è avvenuto un mese fa, ma solo ora la vittima ha denunciato