Lunedì 06 Giugno 2016 - 20:45

Murales di Banksy in scuola elementare: è sorpresa per bambini

L'artista ha di nuovo lasciato il suo segno

Nuovo murales griffato Banksy a Bristol

Banksy ha lasciato di nuovo il segno. Questa volta sul muro di una scuola elementare di Bristol, nel Regno Unito, la Bridge Farm Primary, che conta 550 alunni. Il murales mostra un bambino con un bastone, che spinge una ruota in fiamme e a scoprirlo alle 6.55 di stamattina è stato il guardiano, Jason Brady. Vicino c'era una lettera in cui Banksy spiega che l'opera è un riconoscimento per il fatto che in quella scuola gli è stata intitolata un'aula. "Cara Bridge Valley School, grazie per la lettera e per avermi intitolato un'aula. Fate una foto. Se non vi piace sentitevi liberi di aggiungere cose. Sono sicuro che i maestri non si dispiaceranno. Ricordate: è sempre più facile ottenere il perdono che il permesso", si legge nella lettera, che si intitola 'Caro guardiano'.

Il preside della scuola, Geoff Mason, che gestisce l'istituto da 15 anni, si è detto "elettrizzato" dall'opera. "Stamattina ho ricevuto una telefonata poco prima delle sette in cui mi si informava che a scuola avevamo un'opera di Banksy", ha raccontato. "Sono arrivato e ho trovato questo bel murales dipindo da Banksy. Penso che sia fantastico che Banksy, che è così famoso, abbia scelto di farlo nella nostra scuola. È una vera sorpresa e sono elettrizzato", ha aggiunto. Il preside ha spiegato che i bambini avevano scritto a Banksy per invitarlo, informandolo del fatto che gli avevano intitolato l'aula, ma erano ignari del fatto che sarebbe venuto nel fine settimana per realizzare il murales. La scuola ha in programma di mettere un plexiglas sul murales per evitare che si danneggi e lo staff di sicurezza si occuperà di custodirlo.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Catalogna, celebrazioni Diada a Barcellona

Referendum Catalogna, arrestati 13 degli organizzatori

Tra loro il braccio destro del vicepresidente. Secondo il governo di Madrid i reati consisterebbero proprio nell'aver organizzato il referendum incostituzionale. Proteste in piazza

Forte scossa di terremoto in Messico: si scava sotto le macerie

Terremoto di 7,1 in Messico, almeno 216 morti. Crolla scuola, bimbi in trappola

La capitale allo stremo delle forze, 4,6 milioni di case sono senza luce. Si cercano dispersi e si temono mille morti