Martedì 12 Giugno 2018 - 10:45

Muore annegata la figlia del campione di sci Bode Miller

La bimba del campione di sci è caduta nella piscina di un vicino di casa durante una festa a Cota de Caza (Los Angeles). Il dolore dei genitori

USA, FIS Weltcup Ski Alpin, Beaver Creek

Ermeline Gier, la figlia di 19 mesi del campione di sci Bode Miller, è annegata a Cota de Caza, località a sud di Los Angeles. La bambina è caduta nella piscina della casa del di un vicino del campione statunitense dove si stava tenendo una festa. Come ha raccontato il capo dei vigili del fuoco, Tony Bommarito, qualsiasi tentativo di rianimarla è stato inutile. "Siamo più che devastati, la nostra bimba Emmy è morta. Non avrei mai pensato di poter provare un dolore simile", ha scritto Miller, 40 anni, su Instagram. La moglie, Morgan Beck, campionessa di beach volley, è in attesa di un altro figlio. La coppia ha un altro maschietto di tre anni. Miller aveva da poco dato l'addio alle piste al termine di una carriera impressionante, con sei medaglie olimpiche e quattro ori mondiali.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Si ribalta pullman Flixbus in viaggio verso Berlino: 16 feriti

Il mezzo è finito in un fossato, si indaga sulla dinamica. Sei persone in gravi condizioni

Bari, iniziativa Coldiretti per salvare il grano italiano

Motovedetta italiana salva 170 migranti. Salvini attacca: "Non avvertiti"

Il barcone era nelle acque Sar maltesi ed è stato riaccompagnato dalle motovedette di La Valletta verso quelle italiane. Il ministero degli Interni: "Li riportino a Malta"

AFGHANISTAN-UNREST-BLAST

Afghanistan, kamikaze contro scuola in zona sciita: almeno 37 morti

Sono per la maggior parte studenti. Nessun gruppo ha rivendicato la violenza