Mercoledì 23 Agosto 2017 - 10:00

Morto il fumettista Sergio Zaniboni: addio al papà di Diabolik

Il disegnatore è scomparso lo scorso 18 agosto all'età di 80 anni

Lo sguardo grigio di Diabolik si vela di tristezza. Il 18 agosto è morto all'età di 80 anni il fumettista Sergio Zaniboni, il disegnatore che ha dato vita al famosissimo personaggio dei fumetti.

Zaniboni era nato a Torino il 4 agosto 1937 e ha iniziato a sua collaborazione con l’editore da Gino Sansoni nel 196, realizzando alcuni adattamenti di romanzi. Entra poi a far parte dello staff di Diabolik, disegnando oltre 250 avventure e numerose copertine del mensile. Negli anni Settanta collabora anche con Il Giornalino, su cui pubblica un fumetto sul pugilato, Il campione,per i testi di Alberto Ongaro, e la serie poliziesca Tenete Marlo, per i testi di Claudio Nizzi.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Festival Internazionale delle Letterature

Morto lo scrittore premio Nobel V.S. Naipaul: aveva 85 anni

Scrisse oltre 30 libri, molti incentrati sui traumi del cambiamento post-coloniale. L'Academy: "Era un circumnavigatore letterario dalla voce inimitabile"

Gallavotti vince premio Henri Poincaré per fisica matematica

È il primo italiano ad aver ricevuto il riconoscimento

"The Peanuts Movie", (2015)

Peanuts, 50 anni fa Snoopy accoglieva Franklin: primo personaggio nero del fumetto

L'idea di creare il nuovo personaggio fu di Harriet Glickman, un'istitutrice di Los Angeles che voleva promuovere le relazioni interetniche

20 MAY 2008, ROME, ARGENTINA THEATRE: FIRST DAY OF LITERATURES FESTIVAL.

Premio Strega, vince la Janeczek con la storia di Gerda Taro

Dopo 15 anni il riconoscimento tocca a una donna che ha raccontato la storia della grande fotografa morta a soli 26 anni durante la Guerra civile spagnola