Giovedì 25 Giugno 2015 - 19:20

Monza, aggrediscono capotreno: arrestati 3 ragazzi di cui 2 minorenni

carabinieri

Milano, 25 giu. (LaPresse)- Questo pomeriggio intorno alle 16.30 i carabinieri del Nucleo Radio Mobile della Compagnia di Monza sono intervenuti presso la stazione ferroviaria di Arcore (Monza), dopo che, a bordo di un convoglio TreNord appena partito da Monza tre giovani italiani, tutti di origine maghrebina, due dei quali minorenni del '98, hanno aggredito il capotreno. L'uomo, un 50enne di Civate (Lecco), è stato colpito al volto. Quando ha chiesto il biglietto ai tre giovani, che ne erano sprovvisti, l'uomo si è visto rispondere con una scarica di colpi e pugni. L'intervento degli uomini dell'Arma ha consentito di bloccare i tre e di ripristinare in pochi minuti la regolare circolazione dei treni, che hanno ripreso a circolare alle 17.20. Gli investigatori sono ora al lavoro per ricostruire l'esatta dinamica dell'evento e ripartire le responsabilità all'interno del trio, nel quale figurano due soggetti con precedenti per reati contro il patrimonio. Il capotreno ha riportato lievi contusioni.

 

 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

"Sei grassa": 12enne presa a pugni in faccia in classe

E' successo ad Augusta (Siracusa). Aggredita da un suo compagno davanti ad altri coetanei

Allarme sicurezza per le manifestazioni a Roma e Milano. Sgomberi in piazza Cairoli

Migliaia di agenti schierati e controlli in un sabato ad alta tensione. In piazza antifascisti e CasaPound, ma anche No vax e sindacati

Saronno, 30 anni per l'infermiera killer, a giudizio medico-amante 

Accusata di aver ucciso la madre e il marito in concorso con Leonardo Cazzaniga

Allarme morbillo, in un mese 2 morti e 164 casi. Lorenzin: "Bisogna vaccinarsi"

Due decessi a gennaio 2018. Dall'inizio del 2013 sono stati segnalati 10.320 contagi in Italia e 215 di rosolia