Sabato 16 Giugno 2018 - 20:45

Russia 2018, il portiere dell'Islanda: "Un sogno parare il rigore a Messi"

Hannes Thor Halldorsson è stato premiato come "man of the match" per la partita contro l'Argentina

Russia 2018 - Coppa del Mondo FIFA - Argentina vs Islanda

Fino a qualche anno fa di mestiere faceva il regista di videoclip, oggi Hannes Thor Halldorsson è il portiere che ha parato il rigore di Leo Messi ai Mondiali di calcio in Russia. "Per me è un sogno che si realizza, soprattutto perché ci ha aiutato a ottenere un punto che potrebbe essere molto importante in chiave qualificazione", così il giocatore dell'Islanda, premiato come man of the match con l'Argentina, sulla parata che ha salvato la partita.

"Ho fatto bene i compiti a casa guardando molti rigori di Messi e ho anche guardato alcuni dei rigori che avevo affrontato pensando a cosa si sarebbe potuto aspettare da me. Ho avuto la sensazione che l'avrebbe messa in quel modo", ha aggiunto.

Amareggiato invece il capotano dell'Argentino. "Quale sensazione prevale dopo aver sbagliato il rigore della vittoria? L'amarezza di non essere riuscito a dare i tre punti perché penso che ce li meritavamo. Mi sento responsabile", ha dichiarato Lionel Messi, dopo il deludente pareggio con l'Islanda (1-1) all'esordio al Mondiale. "È stato complicato. Non avevamo gli spazi per metterli in difficoltà, abbiamo cercato di giocare in maniera molto veloce ma non abbiamo trovato gli spazi perché si sono chiusi bene", ha commentato il fuoriclasse dell'Albiceleste. "Iniziare il torneo con una vittoria è sempre importante".

"Abbiamo segnato presto e loro si sono aperti un po' di più e penso che quello è stato il momento in cui avremmo potuto avere più possibilità di segnare, perché nel secondo tempo si sono chiusi", ha proseguito il numero 10 argentino. "Oltre al fatto che possiamo sempre migliorare, avremmo meritato di vincere e non ci aspettavamo di iniziare con un punto nella prima partita. Ma nessuno ti regala nulla. La 'Pulce si proietta alla prossima partita, contro la Croazia, il 21 giugno: "Dobbiamo guardare velocemente avanti. Vogliamo continuare con lo stesso entusiasmo, con lo stesso desiderio".

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

TOPSHOT-FBL-WC-2018-MATCH64-FRA-CRO

Russia 2018, la Top 11 de l'Equipe: non c'è CR7, dominio Francia

Sette giocatori dei Bleus, tre del Belgio e uno della Croazia nel 4-3-3 schierato dal prestigioso quotidiano francese

Russia 2018, da Pogba a Mbappé: la Francia dei giovani può segnare un'epoca

L'età media dei vari Benjamin Pavard, Raphael Varane, Samuel Umtiti e Lucas Hernandez è di appena 23 anni

FBL-WC-2018-MATCH64-FRA-CRO

Mondiali 2018, le pagelle di Francia-Croazia 4-2: Pogba e Mbappé fenomeni

I giudizi sulle performance della finale di Russia 2018

Russia 2018 - Coppa del Mondo FIFA - Francia vs Croazia - Finale - Stadio Luzniki di Mosca

Mondiali 2018, top e flop: da Modric e Mbappé al disastro Germania

I momenti da ricordare di un mese di grande calcio e spettacolo in Russia