Sabato 13 Gennaio 2018 - 08:45

Poco sole e tante nuvole, il meteo del 13 e 14 gennaio

Le previsioni del servizio meteorologico dell'aeronautica militare

raggi di sole

Le previsioni del servizio meteorologico dell'aeronautica militare per sabato 13 gennaio in Italia.

Nord: cielo per lo piu sereno, locali addensamenti sulle aree di nord est e sull'Emilia-Romagna con qualche debole piovasco sulla Romagna meridionale; nel pomeriggio parziale attenuazione della nuvolosità.

Centro e Sardegna: molto nuvoloso nubi su le regioni adriatiche, appennino toscano e Umbria, con deboli piogge su Marche e coste abruzzesi; cielo irregolarmente nuvoloso anche sulla Sardegna ed ampi spazi di sereno sulle restanti zone. Intensificazione della copertura nuvolosa dal pomeriggio sul Lazio centromeridionale con qualche debole piovasco dalla sera lungo le coste laziali meridionali.

Sud e Sicilia: cielo molto nuvoloso su gran parte delle aree peninsulari e sulla Sicilia con rovesci e temporali sparsi su Puglia, Basilicata, Sicilia settentrionale e sulla calabria settore ionico, dove i fenomeni saranno più frequenti. Attenuazione dei fenomeni dal pomeriggio ma con residue precipitazioni ancora presenti sulla sicilia tirrenica e Calabria meridionale.

Temperature: il lieve flessione sulla pianura padana e regioni centrali peninsulari; in aumento sulla Sicilia, Campania e Salento.

Loading the player...

Le previsioni del servizio meteorologico dell'aeronautica militare per domenica 14 gennaio in Italia.

Nord: bel tempo sulla Valle d'Aosta e sui rilievi confinali occidentali del Trentino-Alto Adige; molte nubi basse sul restante settentrione con qualche fiocco di neve dal pomeriggio sui rilievi alpini e prealpini oltre i 500-600 metri; foschie dense o banchi di nebbia sulle aree pianeggianti e nelle vallate in parziale dissolvimento nelle ore centrali della giornata.

Centro e Sardegna: cielo generalmente molto nuvoloso con locali piovaschi lungo le coste adriatiche e laziali e nevicate dal pomeriggio sui rilievi abruzzesi oltre i 900-1000 metri.

Sud e Sicilia: molte nubi compatte su gran parte del settore con deboli rovesci fino alle ore serali sulla calabria tirrenica e piogge su Molise occidentale, Campania, Basilicata e Puglia; attese dal pomeriggio temporanee schiarite sul settore ionico calabrese.

Temperature: minime in calo sulle aree alpine, Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Puglia centromeridionale, Basilicata e Sicilia centroccidentale; in lieve rialzo su Sardegna occidentale e tra bassa Toscana ed altolazio; stazionarie altrove. Massime in diminuzione al nord, eccezion fatta per la pianura padana centrale ed il levante ligure dove risulteranno stazionarie; in tenue rialzo su isole maggiori, Basilicata e Calabria; senza variazioni di rilievo sul resto del Paese.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Spagna, ingenti piogge e temperature in calo

Ancora nuvole, con piogge al Sud: il meteo del 23 e del 24 gennaio

Temperature stazionarie in tutta la penisola

Cei. Apertura del Consiglio episcopale permanente.

La Cei: "Credevamo sepolti i discorsi sulla razza, no alla 'cultura della paura'"

Il presidente Bassetti: "E' immorale lanciare promesse che si sa di non riuscire a mantenere e speculare sulle paure della gente"

Continua il viaggio di Papa Francesco in Perù

Pedofilia, Papa su Barros nessuna esitazione: "Ma chiedo scusa alle vittime"

"Ho usato parole sbagliate e ho ferito chi ha subito abusi", ha spiegato il Pontefice

Roma, chiesto processo per riciclaggio per Fini e i Tulliani

Sono accusati di essere coinvolti nel giro di affari del 're delle slot' Francesco Corallo