Mercoledì 06 Settembre 2017 - 12:30

Biaggi: "Non salirò mai più su una moto, neanche per gioco"

"È un pezzo di vita che credo di aver archiviato del tutto", racconta il pilota alla rivista 'Oggi'

Max Biaggi annuncia: "Non salirò mai più su una moto, neanche per gioco"

"Tornare su una moto? È un pezzo di vita che credo di aver archiviato del tutto. Negli ultimi anni ci salivo più per abitudine che per altro. Credo che non salirò più in sella neanche per gioco. Anche se ritengo la passione per la moto la mia emozione più intima. Non è mai stata una droga, ma un oggetto capace di regalarmi libidine, gioia e sentimento". In un'intervista rilasciata al settimanale Oggi, da domani in edicola, Max Biaggi è tornato a parlare dopo il grave incidente avvenuto il giugno scorso sul circuito di Latina. "Quello che mi è accaduto non riuscirò mai a dimenticarlo - ha aggiunto - Non posso prendere decisioni sul futuro e mi vedo costretto a lavorare sodo per riacquistare la mia salute fisica". A proposito del rapporto con la fidanzata Bianca Atzei, l'ex pilota ha confessato che "all'inizio mi ha fatto penare. Diciamo che non sono stato subito il suo principe azzurro. Stiamo bene ed è un momento molto intenso del nostro rapporto ma credo che l'istituzione del matrimonio sia un po' retrò", ha concluso.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Svelata la Ducati 2018. Dovizioso: "Rinnovo? Non devo più convincere nessuno"

Lorenzo carico: "La squadra e la moto sono pronti. Ho un obiettivo molto chiaro: dare il meglio di me"

Hamilton sgrida il nipote perché si veste da principessa: bufera sui social

Il pilota corre ai ripari: "Mie parole inappropriate, tutti devono potersi esprimere come meglio credono"

Lewis Hamilton File Photo

Hamilton: "F1 per un pilota è il top, ma punto a nuove sfide"

Il neocampione del mondo potrebbe abbandonare le corse

F1, Marchionne: "Ritorno Alfa storico. Addio Ferrari? La minaccia è seria"

L'ad di Fca presenta al museo dell'Alfa di Arese il team Alfa Romeo Sauber e scherza: "Per chi tifo? Per ora per il Cavallino"