Lunedì 16 Ottobre 2017 - 11:15

Lavoro, Poletti annuncia: "Sgravi per giovani fino a 35 anni nel 2018"

Si tratterà di una decontribuzione fino al 50% per tre anni, al Sud sarà del 100%

Ministero del Lavoro. Incontro Governo Sindacati

La soglia d'età per gli sgravi d'assunzione dei giovani previsti nella prossima legge di Bilancio è fissata, per il 2018, a 35 anni. Lo ha annunciato il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, durante la riunione con i sindacati di stamane, secondo quanto riferiscono persone presenti all'incontro. Si tratterà di una decontribuzione fino al 50% per tre anni. Al Sud la decontribuzione sarà del 100%.

Secondo l'ipotesi illustrata dal ministro del Lavoro ai sindacati, la decontribuzione per l'assunzione dei giovani si limiterebbe ad un anno per gli under 35, per il solo 2018, mentre per gli under 29 durerebbe complessivamente  tre anni.

La manovra che il governo si appresta a varare oggi è di 20 miliardi circa, di cui 15 per scongiurare l'aumento dell'Iva. Tra le priorità ci sono il lavoro giovanile, la lotta alla povertà (con l'allargamento della platea agli over 55) e gli incentivi all'interno del piano industria 4.0, ha aggiunto il ministro.

Poletti ha fatto sapere inoltre che il governo "non ha maturato alcuna decisione" sull'aspettativa di vita e il conseguente adeguamento dell'età per andare in pensione (che dovrebbe, secondo diverse stime, alzarsi a 67 anni).

Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Roma, Enzo Moavero Milanesi riceve Ghassan Salamé

Migranti, anche Moavero replica all'Onu: "Accuse inappropriate, sono amareggiato"

Bachelet: "In Italia troppi casi di razzismo, invieremo un team". Salvini: "Non accettiamo lezioni"

Il "cavallo morente" simbolo della Rai in Viale Mazzini

Rai, Foa verso secondo giro: atteso il 'sì' di Berlusconi a Salvini

Torna in pole il nome del consigliere anziano già candidato dal governo gialloverde

Affido condiviso, al via riforma. Assegno di mantenimento addio

In Senato la nuova proposta di legge che coinvolge 800mila i minorenni e 4milioni di coppie separate con figli

Salvini ospite all'evento Change

Salvini: "Ci chiameremo Lega. Rateizzare fondi? Sono soldi che non ho"

Il leader del Carroccio tira dritto: "Uno è colpevole alla fine del giudizio e vedremo come andrà a finire. Il sequestro preventivo è bizzarro"