Martedì 09 Gennaio 2018 - 16:45

IPhone esplode in punto vendita Apple di Zurigo: ferito un dipendente e sette clienti

A causare lo scoppio forse una batteria surriscaldata. Il lavoratore coinvolto stava maneggiando il dispositivo

-

Un IPhone è esploso nel punto vendita Apple di Zurigo, nella Bahnhofstrasse

. L'esplosione, dovuta presumibilmente a una batteria surriscaldata, ha provocato il ferimento di un dipendente, che in quel momento stava maneggiando il dispositivo. Un cliente è arrivato nel negozio "a causa di una batteria in surriscaldamento, accompagnata da sviluppo di fumo", ha spiegato una nota. Il dipendente che ha tentato di togliere la batteria è rimasto "leggermente bruciato" alle mani, mentre sette persone hanno avuto bisogno di cure sul posto.

Conseguenze peggiori, ha precisato la polizia, sono state evitate grazie "alla reazione del personale", che ha versato della sabbia di quarzo sulla batteria per contenere lo sviluppo del fumo. I circa cinquanta clienti e dipendenti che si trovavano nel negozio sono stati fatti uscire per precauzione. Specialisti dell'Istituto forense di Zurigo stanno analizzando la batteria, per stabilire l'origine dell'incidente.

 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Macron alla Casa Bianca

Trump riceve Macron: dall'accordo sull'Iran all'elogio di Kim Jong-un

Conferenza stampa congiunta alla Casa Bianca. Il presidente francese: "Insieme combatteremo il terrorismo"

Spagna, Palma vieta affitto di appartamenti a turisti dopo proteste residenti

Il divieto dopo vari studi che hanno rivelato che solo 645 degli 11mila avvenivano con le adeguate licenze

Parigi, meeting annuale Vivendi 2018

Francia, Bolloré in stato di fermo per corruzione: avrebbe pagato tangenti in Africa

Il miliardario, primo azionista di Vivendi, sarebbe implicato in una vicenda legata a concessioni portuali in Togo e Guinea. Marina Berlusconi: "Lui come Attila. Arrogante e senza strategia"

A Toronto un furgone piomba sul marciapiede travolgendo i passanti

Strage a Toronto, furgone travolge pedoni: 10 morti. Arrestato autista 25enne incensurato

Il giovane al volante è piombato sul marciapiede della Yonge Street. Ancora da capire il movente