Mercoledì 06 Dicembre 2017 - 18:15

"Inter nelle fogne": bufera per frasi anti-neroazzurri su JuveTv

Un ospite dell'emittente bianconera ha insultato gli avversari a pochi giorni dalla partitissima dell'Allianz Stadium

"L'Inter deve stare nelle fogne". L'affermazione piuttosto impegnativa arriva dai microfoni di Jtv, il canale tematico della Juventus, e ha sollevato un polverone a Milano, ovviamente sponda nerazzurra. Tra ghigni e lazzi, un ospite dell'emittente bianconera si è spinto oltre il perimetro del lecito, esibendosi in un monologo poco incline al proverbiale stile Juventus.

"Io sogno di asfaltarli, di cancellarli dal pianeta. Devono stare nelle fogne, nei tombini dove sono stati gli ultimi anni, al buio", le frasi che non sono passate sottotraccia all'Inter e che hanno scandalizzato i sostenitori nerazzurri a pochi giorni dalla partitissima dell'Allianz Stadium, un autentico spartiacque scudetto.

Se da un lato è chiaro che non si tratta della società ad aver espresso certi concetti e che Jtv incarna lo spirito dei tifosi, anche dei meno nobili o dei più beceri, dall'altro è altrettanto indiscutibile che questo incidente di percorso sul fronte del versante comunicazionale non favorisca né i rapporti né il quieto vivere. Tutto in attesa di sviluppi o di eventuali risposte.  

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Douglas Costa e il 'match della morte': "Se avessimo battuto il Flamengo, ci avrebbero ucciso"

Il brasiliano racconta un episodio choc avvenuto quando vestiva la maglia del Gremio

18 JUL 2006, ROME, PARCO DEI PRINCIPI HOTEL: PRESS CONFERENCE OF THE NEW TRAINER OF THE ITALY SOCCER TEAM, ROBERTO DONADONI

Gigi Riva derubato del cellulare, l'amico lancia un appello social

Pino Serra su Facebook racconta: "Ha offerto dei soldi a un mendicante che lo ha abbracciato e gli ha sfilato il telefonino"

FILES-FBL-ITA-DIBIAGIO

Di Biagio ct dell'Italia contro Argentina e Inghilterra

La nazionale affidata all'allenatore dell'Under 21 per le prossime due partite (23 e 27 marzo). Poi la decisione definitiva

Europei di Calcio a 5, disastro Italia. Eliminata ai gironi

Con la Slovenia occorreva una vittoria o un pareggio per 2-2 o più. E' arrivata una cocente sconfitta (1-2) e l'eliminazione. Nazionale da rifondare