Mercoledì 06 Dicembre 2017 - 18:15

"Inter nelle fogne": bufera per frasi anti-neroazzurri su JuveTv

Un ospite dell'emittente bianconera ha insultato gli avversari a pochi giorni dalla partitissima dell'Allianz Stadium

"L'Inter deve stare nelle fogne". L'affermazione piuttosto impegnativa arriva dai microfoni di Jtv, il canale tematico della Juventus, e ha sollevato un polverone a Milano, ovviamente sponda nerazzurra. Tra ghigni e lazzi, un ospite dell'emittente bianconera si è spinto oltre il perimetro del lecito, esibendosi in un monologo poco incline al proverbiale stile Juventus.

"Io sogno di asfaltarli, di cancellarli dal pianeta. Devono stare nelle fogne, nei tombini dove sono stati gli ultimi anni, al buio", le frasi che non sono passate sottotraccia all'Inter e che hanno scandalizzato i sostenitori nerazzurri a pochi giorni dalla partitissima dell'Allianz Stadium, un autentico spartiacque scudetto.

Se da un lato è chiaro che non si tratta della società ad aver espresso certi concetti e che Jtv incarna lo spirito dei tifosi, anche dei meno nobili o dei più beceri, dall'altro è altrettanto indiscutibile che questo incidente di percorso sul fronte del versante comunicazionale non favorisca né i rapporti né il quieto vivere. Tutto in attesa di sviluppi o di eventuali risposte.  

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Milan vs Hellas Verona - Coppa Italia 2017/2018

Calcio, Milan fra caso Donnarumma e sentenza Uefa. Tifosi contro Raiola

l giovane portiere campano contestato dai supporters. Il club fa quadrato intorno al suo numero 1

Sturaro e la lite su Instagram con un dodicenne: "Ritardato"

Bufera sul calciatore della Juve dopo una lite dai toni molto accesi con un piccolo tifoso napoletano

Champions. Real Madrid V Borussia Dortmund

Pallone d'Oro: 5° trionfo per Ronaldo, raggiunto Messi

Il campione portoghese è stato premiato a Parigi. "Lavoro ogni anno per questo obiettivo"

Londra, presentazione logo e programma Europei 2020

Europei 2020, si giocherà a Roma la partita inaugurale

L'annuncio Uefa accolto con entusiasmo da Lotti e Raggi: "Una splendida notizia"