Mercoledì 16 Maggio 2018 - 14:45

Impresa di Fognini a Roma. Batte Thiem e va agli ottavi

Fabio ha sconfitto l'austriaco numero 8 del mondo. Ora ha un turno possibile con Gojowczyk

TENNIS-ITALY-ATP

Impresa di Fabio Fognini agli Internazionali Bnl d'Italia in corso al Foro Italico. Nel match di secondo turno che apriva il programma su Centrale, il 30enne di Arma di Taggia, numero 21 Atp, ha sconfitto l'austriaco Dominic Thiem, numero 8 del ranking mondiale e sesta testa di serie: 6-4, 1-6, 6-3 il punteggio, dopo due ore e 4 minuti, in favore dell'azzurro. Fognini si giocherà un posto nei quarti di finale con il tedesco Peter Gojowczyk, numero 53 del ranking mondiale.

Esordio positivo per Simona Halep nel torneo femminile. La rumena numero uno al mondo ha travolto con il punteggio di 6-1 6-0, in appena 59 minuti di partita, la giapponese Naomi Osaka, numero 21 Wta. Prossima avversaria la vincente tra la croata Donna Vekic e l'americana Madison Keys.

Esordio positivo per Rafael Nadal. Lo spagnolo, testa di serie numero 1 e secondo classificato del ranking, sette volte campione a Roma, ha battuto il bosniaco Damir Dzuhmur, numero 31 del ranking, con il punteggio di 6-1, 6-0 in un'ora e 2 minuti. Nadal approda così agli ottavi del torneo.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Rogers Cup - Round 16

Toronto, trionfa Nadal. Battuto Tsitsipas in finale

Per lo spagnolo, numero 1 del mondo, è l'ottantesimo titolo in carriera. Partita combattuta: 6-2, 7-6

Rogers Cup - Round 16

Tennis, a Toronto Tsitsipas fa fuori Djokovic. Halep ok a Montreal

Sorprese nei due tornei (maschile e femminile) canadesi. Ok Nadal, Cilic e Zverev. Stop per Sharapova, Wozniacki e Wawrinka

TENNIS-GBR-WIMBLEDON

Toronto, passa Shapovalov in due set: l'ira di Fognini è incontenibile

L'italiano spreca l'occasione, si fa rimontare e se la prende con tutti

Foto tratta dal profilo Instagram di Fognini

Fognini, trionfo a Los Cabos: Del Potro ko. Terza vittoria nel 2018

Per il campione azzurro è l’ottavo successo nel circuito su 17 finali disputate: gliene mancano solo due per eguagliare il grande Panatta