Martedì 12 Dicembre 2017 - 11:30

Hamilton: "F1 per un pilota è il top, ma punto a nuove sfide"

Il neocampione del mondo potrebbe abbandonare le corse

Lewis Hamilton File Photo

Futuro incerto quello di Lewis Hamilton. Il neo campione del mondo per la quarta volta in F1, in un'intervista rilasciata al quotidiano brasiliano Uol Esporte, ha dichiarato di lavorare a nuovi progetti per gli anni a venire.

"Ho altre qualità che sto cercando di far crescere. Nutro interesse per altre cose, nelle quali so di essere molto bravo", ha ammesso il pilota della Mercedes con un velo di mistero. "Un giorno appenderò i guanti e il casco al chiodo per dedicarmi a quelle altre cose. Spero che le persone accettino e apprezzino ciò che farò allo stesso modo con cui amano la mia attuale professione. Queste novità andranno oltre le gare ma al momento non ho intenzione di dire di cosa si tratta", ha aggiunto Hamilton.

Quello che appare chiaro è che la sua carriera come pilota finirà in F1, diversamente da quanto accaduto per Alonso, attratto da altre categorie motoristiche: "Siamo in una nuova era perché tutti fanno tutto. Io non ho il desiderio di farlo anche se ammiro l'iniziativa di Fernando. Per me, la F1 è la massima esperienza che un pilota può avere". Ecco perché Hamilton punterà nuove sfide, diverse dai motori. Attualmente, però, non è dato sapere cosa ma soprattutto quando ciò avverrà. 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Svelata la Ducati 2018. Dovizioso: "Rinnovo? Non devo più convincere nessuno"

Lorenzo carico: "La squadra e la moto sono pronti. Ho un obiettivo molto chiaro: dare il meglio di me"

Hamilton sgrida il nipote perché si veste da principessa: bufera sui social

Il pilota corre ai ripari: "Mie parole inappropriate, tutti devono potersi esprimere come meglio credono"

F1, Marchionne: "Ritorno Alfa storico. Addio Ferrari? La minaccia è seria"

L'ad di Fca presenta al museo dell'Alfa di Arese il team Alfa Romeo Sauber e scherza: "Per chi tifo? Per ora per il Cavallino"

Alfa Romeo torna in Formula 1. Marchionne: "Nuovo capitolo di una storia leggendaria"

Ufficiale l'accordo con Sauber. La svolta dopo oltre 30 anni di assenza